VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 1 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
27/10/2019 - Novara - Cultura e Spettacoli

“LE NOSTRE RADICI. L’ATTUALITÀ DEL MEDIOEVO” – Al Liceo Contessa Tornielli Bellini di Novara, il progetto di corsi di aggiornamento per insegnanti di materie letterarie e umanistiche

“LE NOSTRE RADICI. L’ATTUALITÀ DEL MEDIOEVO” – Al Liceo Contessa Tornielli Bellini di Novara, il progetto di corsi di aggiornamento per insegnanti di materie letterarie e umanistiche

Continua il progetto di corsi di aggiornamento per insegnanti di materie letterarie e umanistiche, quest’anno con il tema Le pagine della letteratura e della storia, realizzato da Interlinea in collaborazione con il Liceo delle Scienze Umane “Contessa Tornielli Bellini” di Novara.

Il primo incontro, dal titolo Le nostre radici. L’attualità del Medioevo, si terrà mercoledì 27 novembre 2019, dalle ore 15 alle 17, presso l'Auditorium del Liceo Delle Scienze Umane C.T. Bellini Novara (Baluardo La Marmora 10, ingresso via Gatti).

Sarà presente il prof. Giancarlo Andenna, uno dei maggiori esperti italiani sul tema, che nella tarda mattinata incontrerà anche gli alunni della scuola.

Gli insegnanti presenti alla conferenza, con proiezione di immagini e documenti, anche inediti, riceveranno regolare attestato di partecipazione valido ai fini della documentazione per l'obbligo di aggiornamento e una copia omaggio del libro Storia della Lombardia medievale (Interlinea, pp. 288, prezzo di copertina euro 20).

 

A Le nostre radici. L’attualità del Medioevo seguiranno altri due incontri: Le parole della Shoah. La poesia nel lager, lunedì 3 febbraio con il prof. Giovanni Tesio, e Mondi e lingue a confronto. I segreti della traduzione letteraria, martedì 3 marzo con il prof. Franco Buffoni.

È possibile iscriversi a tutti e tre gli incontri entro il 15 novembre 2019, oppure dal 15 ottobre al 15 novembre per prof. Andenna, dal 7 al 26 gennaio per prof. Tesio, dall’1 al 26 febbraio per prof. Buffoni.

La quota di iscrizione è di 25 euro: per informazioni tel. 0321627125 (Sig.ra Sorrentino, Sig.ra Forastiero).

Giancarlo Andenna è stato allievo della Scuola Storica Nazionale presso l'Istituto Storico Italiano per il Medioevo di Roma, poi professore straordinario nel triennio 1990-1993 di Storia Medievale presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Lecce. Dal 1° novembre 1993 è stato ordinario di Storia Medievale presso la Facoltà di Lettere dell'Università Cattolica di Milano e della sede di Brescia.

Ha ricoperto dal 2002 al 2012 la carica di direttore del dipartimento di Studi medioevali, umanistici e rinascimentali della sede di Milano. Dal 1° novembre 2012 è in trattamento di quiescenza. Dal luglio 2013 fa parte dell'Accademia dei Lincei, sezione delle Scienze Morali.  

Giancarlo Andenna, Storia della Lombardia Medievale Interlinea, pp. 288, euro 20, isbn 978-88-6857-003-3

Città fortificate, borghi, fertili campi da coltivare. La Lombardia nel Medioevo fu tra le più fiorenti regioni europee, tanto da spingere un osservatore del XIII secolo a ravvisare che «se i Lombardi si fossero amati», raggiungendo un’unità politica e superando la loro frammentazione istituzionale, «il loro sovrano non avrebbe avuto uguali sulla terra».

Giancarlo Andenna indaga le dinamiche che fecero della Lombardia medievale un luogo di equilibri politici e di interessi strategici, con un’attenzione alla demografia, alla storia sociale ed economica, all’evoluzione del paesaggio agrario e cittadino.

Il Medioevo lombardo va quindi inteso come una fase di trasformazione: si modificarono il suolo, il territorio, la geografia, si crearono città, si costruirono castelli a scopi di   difesa e di celebrazione del potere.

Facendo dialogare fonti antiche e più recenti ricerche storiografiche, Andenna analizza il ruolo di costante dinamismo che ebbero le città e le campagne lombarde, in una ricostruzione che non trascura un confronto con le diverse realtà del Medioevo europeo.

Redazione di Vercelli

 

 

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it