VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
16 December 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
31/01/2018 - Vercelli Città - Cronaca

'IL LAVORO E' DIGNITA', TROVARLO SUBITO DOPO LA SCUOLA E' UN'OPPORTUNITA' CONCRETA CON COVERFOP' - Le analisi serie sul mercato del lavoro confermano: le scuole tecniche non sono di serie B

'IL LAVORO E' DIGNITA', TROVARLO SUBITO DOPO LA SCUOLA E' UN'OPPORTUNITA' CONCRETA CON COVERFOP'  - Le analisi serie sul mercato del lavoro confermano: le scuole tecniche non sono di serie B
La sede del Coverfop a Vercelli

Confindustria: ci servono ed assumiamo tecnici ed operai


Mauro Gola, presidente di Confindustria di Cuneo, ha scritto una lettera alle famiglie che si apprestano a scegliere la scuola superiore per i propri figli:


Cari genitori, qualsiasi percorso scolastico individuerete per i vostri ragazzi, avrete fatto una buona scelta, perché tutte le nostre scuole sono eccellenti e qualificate. Ma nostro dovere è evidenziarvi questa realtà.


Perché sono queste le persone che troveranno subito lavoro una volta terminati gli studi” e la realtà è “che la cosa più giusta da fare sia capire quali sono le figure che le nostre aziende hanno intenzione di assumere nei prossimi anni e intraprendere un percorso di studi che sbocchi in quel tipo di professionalità. Un atteggiamento che potrete definire squisitamente razionale, ma che sicuramente denota responsabilità, sia nei confronti dei nostri figli, che del benessere sociale e del nostro territorio. Ebbene, servono operai specializzati, tecnici specializzati nei servizi alle aziende, addetti agli impianti e ai macchinari. Il nostro dovere è quello di evidenziarvi questa realtà. Perché queste sono le persone che troveranno subito lavoro una volta terminato il periodo di studi.”


Sabato 27 gennaio si è svolto il secondo Open Day di Coverfop, proprio una di quelle “scuole superiori professionali” che a Vercelli preparano operai e tecnici specializzati. La mattinata di visita della scuola è stata molto partecipata, con dimostrazioni pratiche ed illustrazione dei percorsi.

Fatica a prendere piede nella mentalità delle famiglie (ed anche di molti operatori della scuola) che è necessario rafforzare il sistema duale: lo dicono - da almeno tre anni - tutte le ricerche svolte su scuola e lavoro.

L’alternanza, seppur importante, è diversa da un percorso scolastico già improntato a implementare le competenze “del fare”: è soprattutto necessario sovvertire il pregiudizio che le scuole tecniche siano di serie B.

Lo spiega chiaramente il dott. Gola:

Serviranno sempre ingegneri e architetti, ma le principali necessità sono di operai specializzati.

E va cambiato anche un concetto: non sono più gli operai sfruttati Anni ’60, ma persone con competenze tecniche, creatività e manualità, oltre che molto ben pagate, perché spesso vengono impiegate all’estero”.

Si potrebbe scomodare Rousseau per dire, parafrasandolo in chiave moderna, che “Il lavoro è dignità. Trovarlo subito dopo la scuola, in un’Italia dove un giovane su tre è disoccupato, non è cosa da poco”.

C’è tempo ancora fino al 6 febbraio, Coverfop è aperto per far visitare i propri laboratori, ma anche per orientare genitori ed allievi in questa scelta: l’importante è decidere avendo chiare tutte le informazioni.

Non è un caso che, dal 2017, non esistano più (nemmeno nominalmente) differenze tra gli istituti professionali, bensì una scelta tra il canale liceale e quello tecnico e professionale.

La formazione professionale ha una propria etica ed una propria dignità pedagogica: essa può rappresentare una tappa importantissima nell’iter (esistenziale e scolastico) di ogni adolescente, consentendogli di entrare -in tempi brevi e con successo- nel mondo del lavoro.

E non preclude un eventuale accesso futuro ad altri percorsi di studi: al contrario, è un valore aggiunto e come tale va capitalizzato, con intelligenza e lungimiranza: insomma, un’occasione da cogliere.

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it