VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 9 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
28/12/2011 - Cuneo - Cronaca

ALBA - Giovane tossicodipendente morto in casa dei genitori

ALBA - Giovane tossicodipendente morto in casa dei genitori

Nella serata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Alba sono intervenuti in un appartamento alla periferia cittadina in quanto una pensionata aveva rinvenuto il figlio 30enne, nella sua stanzetta, riverso per terra ed agonizzante.



La madre del giovane, tossicomane con precedenti penali per droga e furto che era stato in varie comunità terapeutiche e per anni aveva vissuto da solo girovagando per l’Italia prima di tornare recentemente a vivere con i genitori, appena ha visto il figlio in quelle condizioni ha chiamato il servizio 118 ma al medico intervenuto sul posto non è restato altro che constatarne il decesso.


I militari hanno eseguito i rilievi tecnici all’interno dell’abitazione escludendo subito la responsabilità di terze persone anche perché il giovane era in casa solo con la madre. Sono state raccolte le deposizioni di altri parenti e sono stati ricostruiti gli ultimi suoi giorni di vita da cui è emerso che non aveva avuto contatti con estranei.


Nella mattinata il giovane si era recato con la madre presso il SER.T. di Alba dove era in cura per la sua condizione di tossicodipendente ed assumeva medicinali antidepressivi e calmanti che di volta in volta i medici gli prescrivevano.


Sono stati sequestrati dia Carabinieri alcuni flaconi di metadone, probabilmente ritirati dallo stesso presso il SER.T., su cui sono in corso ulteriori accertamenti.

Dei fatti è stata informata la Dott.ssa Elisa Pazè, P.M. di turno della Procura della Repubblica di Alba, che ha disposto il trasferimento della salma presso la locale camera mortuaria e potrebbe conferire l’incarico ad un medico-legale di eseguire l’esame autoptico per comprendere meglio le cause del decesso, molto probabilmente da ricondursi allo stato di dipendenza dalle droghe in cui da tempo versava il giovane. 
NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it