VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 7 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
24/05/2013 - Cuneo - Cronaca

ALBA - Operazione antidroga: pusher minorenne arrestato per spaccio - Riforniva di stupefacenti studenti che frequentano i licei

ALBA - Operazione antidroga: pusher minorenne arrestato per spaccio -  Riforniva di stupefacenti studenti che frequentano i licei
La droga sequestrata

Operazione antidroga messa a segno dai Carabinieri della Compagnia di Alba nel primo pomeriggio di ieri nel centro storico. In manette è finito un 17enne di Bra con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Da alcuni giorni i militari tenevano sotto osservazione il Cortile della Maddalena e tutta l’area circostante dove si trovano 4 scuole tra licei ed istituti superiori. Avevano ricevuto la segnalazione, da parte di qualche genitore, circa la presenza di ragazzi sospettati di spacciare ed altri consumare droga che si intrattenevano in zona al termine delle lezioni. Per qualche giorno i Carabinieri, in borghese confondendosi tra i passanti, hanno seguito le mosse di alcuni studenti nel doposcuola riuscendo ad individuare tra loro il pusher del gruppo, un minorenne braidese a loro già noto perché era stato denunciato qualche mese prima per atti vandalici compiuti ai danni di uno scuolabus (con un coltellino aveva tagliato i sedili del bus ma era stato identificato grazie alle telecamere di cui è dotato il mezzo). Seguendo le sue mosse i militari hanno capito che era proprio lui a rifornire altri giovani studenti di droga. Ieri verso le 15.00 è scattato il blitz dei Carabinieri che hanno bloccato il 17enne mentre stava spacciando alcune dosi di Marijuana ad altri ragazzi nel Cortile della Maddalena. La conferma dei sospetti è poi arrivata perché addosso aveva diverse dosi già preconfezionate per un peso complessivo di 13 grammi e, durante la perquisizione domiciliare nell’abitazione in cui abita con i genitori a Bra, gli sono stati trovati altri 2 grammi della stessa sostanza nonché vario materiale per il taglio e la preparazioni delle dosi stesse. Gli acquirenti della droga, 4 studenti albesi di età compresa tra i 16 ed i 18 anni, erano in possesso di spinelli ed altre bustine di Marijuana per ulteriori 5 grammi totali. A loro carico i Carabinieri hanno inviato una segnalazione alla Prefettura di Cuneo quali assuntori di sostanze stupefacenti. Ora rischiano conseguenze sulle loro patenti o patentini che potrebbero essere sospesi di validità sino a tre mesi e documenti personali con cui non potranno espatriare per un certo periodo di tempo. Il minore arrestato, su disposizione del Giudice Minorile del Tribunale di Torino, è stato sottoposto al regime degli arrestati domiciliari nella propria abitazione sino al processo che si svolgerà nei prossimi giorni. Intanto le indagini dei Carabinieri sul suo conto proseguono per ricostruire con maggiore chiarezza la rete di spaccio di droga da lui messa in piedi in città negli ambienti studenteschi.

CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it