VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 1 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
07/02/2011 - Cuneo - Cronaca

ARRESTATO CITTADINO ALBANESE CON PASSAPORTO E PATENTE DI GUIDA FALSI

ARRESTATO CITTADINO ALBANESE CON PASSAPORTO E PATENTE DI GUIDA FALSI
Carabinieri

Proseguono i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Fossano nell’area Fossanese.



Infatti, ieri pomeriggio, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Centallo impegnata nei controlli pomeridiani e serali per prevenire i  furti in abitazione, ha notato  per le strade del centro del paese un soggetto che si aggirava con fare sospetto e che alla vista dei militari mostrava un certo nervosismo. Il soggetto, prontamente fermato dai Carabinieri Centallesi, all’atto del controllo si è qualificato come cittadino albanese che era giunto a Centallo per fare visita a non meglio indicati parenti ed alla successiva richiesta di esibire i documenti  di identità ha mostrato ai miliari un passaporto ed una patente rilasciati dalle autorità albanesi. Nonostante l’apparente bontà dei documenti esibiti, i Carabinieri non si sono fatti ingannare ed hanno deciso di approfondire i controlli sul personaggio accompagnando lo straniero in Caserma.


Ed è proprio a seguito di più accurati accertamenti che è emerso che entrambi i documenti esibiti dal soggetto fermato  erano stati abilmente contraffatti e che le generalità riportate non erano quelle dell’individuo fermato. Infatti, costui aveva un altro nome rispetto a quello riportato sui documenti che  venivano utilizzati dallo stesso  per dissimulare la presenza irregolare sul territorio Italiano.


S.A, di anni 25, che per questa volta non è riuscito ad ingannare i controlli, è stato dichiarato in arresto per la detenzione di documenti di identità contraffatti e per la violazione delle norme sul soggiorno degli stranieri sul territorio italiano ed è stato portato in carcere a Cuneo. Rischia ora una condanna sino a quattro anni di carcere.


Il Comandante Cap. Danilo Barbabella


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it