VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 30 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
23/06/2012 - Cuneo - Cronaca

BENEVAGIENNA - Carabinieri individuano una discarica abusiva di 2000 metri quadrati con un quantitativo di rifiuti speciali e pericolosi - Denunciato il proprietario del fondo

BENEVAGIENNA - Carabinieri individuano una discarica abusiva di 2000 metri quadrati con un quantitativo di rifiuti speciali e pericolosi - Denunciato il proprietario del fondo
Discarica abusiva

Nuova importante operazione dei Carabinieri della Compagnia di Fossano in materia di tutela dell’ambiente che hanno individuato nel Comune di Benevagienna  una nuova discarica abusiva in cui vi erano ammassate un consistente quantitativo di rifiuti speciali e pericolosi ammassati. A scoprirla sono stati i Carabinieri di Benevagienna che l’altro ieri, nell’ambito dell’abituale monitoraggio del territorio finalizzato alla verifica di eventuali reati ambientali hanno individuato nelle Campagne di Benevagienna, in Frazione Buretto un’area di 2000 metri quadrati, attigua ad una cascina, peraltro abitata,  in cui vi erano stati depositati nel tempo un ingente quantitativo di rifiuti speciali e pericolosi. Infatti nascosti tra gli arbusti e la vegetazione i Carabinieri hanno trovato alcuni attrezzi agricoli e 5 rimorchi, vari elettrodomestici (frigoriferi, televisioni computer ecc )  componenti auto, e molti bidoni contenenti pericolosi residui di olio combustibile esausto e ingente quantità di pneumatici usati.  Sempre sul terreno sono anche stati trovati cumuli di materiale di risulta verosimilmente proveniente da ristrutturazioni edilizie. L’area agricola che è tra l’altro vicina ad altri campi coltivati è risultata essere di proprietà di un contadino di Benevagienna, abitante nell’attigua cascina ed è stata posta sotto sequestro. Quest’ultimo, è stato quindi all’Autorità Giudiziaria per raccolta ed abbandono di rifiuti pericolosi e dovrà bonificare l’area interessata a sue spese in quanto la legge prevede che i colpevoli dell’abbandono dei rifiuti sono tenuti a procedere alla rimozione, ed allo smaltimento dei rifiuti per il ripristino dei luoghi.



 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it