VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
27 June 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
01/05/2017 - Valsesia e Valsessera - Sport

BORGOSESIA CALCIO - Il punto di mister Alessio Dionisi

BORGOSESIA CALCIO - Il punto di mister Alessio Dionisi

Nel momento in cui vinci, tutti sono pronti a darti una stretta di mano. Più difficile è ricevere attestati di stima quando le cose non vanno nel verso giusto. Se però avviene vuol dire che hai e stai lavorando bene. Ieri dopo un 2-2, arrivato in maniera immeritata e soprattutto brutale visto che il cronometro segnava il minuto 48 della ripresa, mister Alessio Dionisi è uscito dallo spogliatoio visibilmente rattristato. Passando tra la gente, in molti lo hanno incoraggiato e ringraziato per questa cavalcata straordinaria che ha visto il Borgosesia lottare alla pari con squadre blasonate e che di fatto non si è ancora del tutto chiusa. Al termine della stagione mancano ancora 90 minuti e se da un lato è vero che il Cuneo è avvantaggiato per la vittoria del campionato, dall’altro i valsesiani non vogliono lasciare nulla di intentato.

Questo è il calcio - commenta Alessio Dionisi, riparlando del match - , nel finale è emersa la nostra inesperienza e non abbiamo saputo gestire a dovere il pallone. Detto questo, ai ragazzi non ho nulla da rimproverare. Se ripenso a inizio stagione, avremmo firmato per un secondo posto a questo punto del campionato, certo al fischio iniziale della sfida con il Cuneo non ci stava più bena ma non dobbiamo dimenticare quanto di buono fatto. Sembra però che i nostri avversari abbiano già vinto il campionato, al momento non è ancora così, c’è l’ultima partita da giocare e dopo si tireranno le somme. I nostri avversari, hanno dimostrato la loro esperienza e il loro cinismo. Noi siamo partiti bene e il primo tempo è stato di ottimo livello, nella ripresa non abbiamo avuto un buon avvio ma ci siamo ripresi. Nei 25 minuti finali, secondo me abbiamo giocato per legittimare la vittoria, purtroppo è però arrivato il loro gol. Non dobbiamo perderci d’animo e usciamo da questa sfida a testa alta. Il nostro è stato un percorso di crescita con la squadra migliorata nell’arco dell’intero campionato ”.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it