VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
19 November 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
08/09/2019 - Valsesia e Valsessera - Sport

BORGOSESIA VS LUCCHESE 1 a uno – Pari in rimonta per i granata

BORGOSESIA VS LUCCHESE 1 a uno – Pari in rimonta per i granata

Borgosesia 1

Lucchese 1

Marcatori: 10’ pt Benassi, 16’ st Castelletto

Borgosesia (4-3-1-2): Galli; Saltarelli, Costa, Ferrando, Renolfi; Matera (34’ st Cirigliano), Bartolini, Castelletto; Pagliaro (23’ st Ferrandino); Muzzi (47’ st Iannacone), Ravasi.
A disp.: Martignoni, Tonoli, Canessa, Bernardo, Tampellini, Barrella.
All.: Didu.

Lucchese (4-2-3-1): Fontanelli; Papini, Visibelli, Benassi, Lucarelli; Meucci, Nolé; Nannelli (19’ st Presicci), Panati (29’ Jener), Remorini; Gueye.
A disp.: Forciniti, Pardini, Ligorio, Cruciani, Tarantino, Vignali, Falomi.
All.: Monaco.
Arbitro: Cusumano di Caltanissetta.
Guardalinee: Cumbo di Agrigento e Chichi di Palermo.

Note: Cielo coperto. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 300 circa. Ammoniti: 43’ Panati, 3’ st Visibelli, 32’ st Lucarelli. Angoli: 6-3. Recupero: 0’ pt – 3’ st. 


Continua con un altro buon risultato il campionato granata.

Contro la nobile decaduta Lucchese, i ragazzi di mister Didu ottengono un pareggio in rimonta con un grande secondo tempo.

Ad aprire le danze è Benassi con un colpo di testa, poi arriva la traversa di Visibelli al 20’; da lì in avanti è solo Borgo.

I valsesiani prendono in mano il match, costringono gli avversari sulla difensiva e agguantano il pari con capitan Castelletto.

Alla prima casalinga, il Borgosesia si ripresenta in versione 4-3-1-2.

Il portiere è Galli, protetto da: Saltarelli, Costa, Ferrando e Renolfi.

Linea mediana a tre con: Matera, Bartolini e Castelletto.

Il trequartista è Pagliaro, chiamato a suggerire per Muzzi e Ravasi.

La Lucchese risponde con il 4-2-3-1.

Fontanelli è chiamato a difendere i pali.

Retroguardia composta da: Papini, Visibelli, Benassi e Lucarelli.

Davanti alla difesa giocano Meucci e Nolé.

La trequarti è occupata da: Nannelli, Panati e Remorini.

Gueye è il riferimento offensivo.

Il Borgosesia scende in campo con il lutto al braccio per onorare Enzo Pizzi, padre del presidente granata, scomparso all’età di 89 anni.
Lucchese in vantaggio al primo affondo.

È il 10’ quando Remorini calcia un angolo dalla sinistra e in area stacca di testa Benassi che manda sul palo interno e in rete.

Passano 10 minuti e Visibelli stacca bene ma inzucca il pallone sulla traversa.

Il  Borgosesia prova a rendersi pericoloso con un paio di punizioni di Bartolini ma la difesa libera.

Al 28’ protagonista è Ravasi con una conclusione che termina a lato.

Nel finale Bartolini dalla distanza calcia centralmente.

La ripresa si apre con un’azione personale di Ravasi che calcia dal limite ma calcia a lato di pochissimo.

Poi ci prova Bartolini direttamente su punizione, Fontanelli mette in angolo.

I granata conquistano una buona serie di angoli e stringono la Lucchese alle corde ma il colpo vincente non arriva.

Questo fino al 16’ quando Castelletto lascia partire un tiro al volo che trova la deviazione di un difensore e termina in rete.

Il Borgosesia prova a chiudere in avanti ma l’ultima occasione è per Gueye che sottoporta manda alle stelle.

Redazione di Vercelli

CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it