VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
24 May 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
18/04/2019 - Valsesia e Valsessera - Sport

BORGOSESIA VS STRESA 1 a zero – Raggiunta quota 40

BORGOSESIA VS STRESA 1 a zero – Raggiunta quota 40

Borgosesia 1

Stresa 0

Marcatori: 29’ st Vitiello.

Borgosesia (4-4-2): Del Frate; Iannacone, Picone Chiodo, Bernardi, Saltarelli; Ollio (41’ st Zacchi), Castelletto, Panatti (37’ st Silvestri), Pagliaro; Ravasi, Vitiello.

A disp.: Gattone, Martino, Casella, Colombo, Benincasa, Tampellini, Pedrabissi.

All.: Didu.

Stresa (4-4-2): Barantani; Feccia, Rosato, Agnesina, Gallo (37’ st Scibetta); Vanzan (19’ st Mirinoui), Battistello, Frascoia, Gilio; Scienza (32’ st Papini), Armato.

A disp.: Zenoni, Tuveri, Lopergolo, Vecchio, Telesca, Bratto.

All. Mora.

Arbitro: Pistarelli di Fermo.

Guardalinee: Cadorna di Catania e Nechita di Lecco.

Note: cielo coperto. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 200 circa. Ammoniti: Castelletto, Vitiello, Rosato, Frascoia, Del Frate. Angoli: 6-1. Recupero: 1’ pt – 4’ st.



Il Borgosesia, raggiunge la fatidica quota 40 e ipoteca la salvezza. A decidere il match con lo Stresa, è Vitiello a metà ripresa. Un successo cercato e voluto dei granata che riscattano immediatamente il passo falso di domenica. Ora per la squadra del presidente Michele Pizzi manca solo la matematica per poter festeggiare la permanenza nella massima categoria dilettantistica. Ennesima prova di quanto la Società valsesiana stia lavorando bene e sposando la filosofia della linea verde, visto l’attuale terzo posto nella classifica Giovani D Valore

Il primo assalto lo porta Pagliaro (4’) ma la sua conclusione è debole. Due minuti dopo, Ollio vince un rimpallo, la palla termina a Vitiello che di prima intenzione calcia alto. Borgosesia ancora in avanti all’11, quando Ravasi conclude un’azione personale mandando fuori di poco. Una combinazione Panatti-Pagliaro (19’), si chiude con un tiro alto. Lo Stresa risponde alla mezz’ora con un tiro smorzato di Scienza. Prima del riposo, il tentativo di Castelletto esce di non molto.

La ripresa si apre con le proteste granata per un fallo di mano di Feccia, il direttore di gara lascia proseguire. Al 14’ Borgosesia vicinissimo al vantaggio; prima Vitiello impegna Barantani, poi Pagliaro colpisce il palo con un diagonale. Il Comunale esplode di gioia al 29’. Pagliaro ruba palla e serve in profondità Vitiello che batte Barantani per il sorpasso valse siano. Passano 3 minuti e Ollio-Vitiello non riescono ad approfittare di un pasticcio della difesa ospite. Poi c’è tempo solo per la festa granata.


CuneoOggi.it - Network © - Blog
Tribunale di Vercelli, n. 11/2009
Piemonte Oggi s.r.l. - P.I./C.F. 02547750022 - Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it