VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
25 June 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
07/12/2018 - Vercelli Città - Cultura e Spettacoli

BREVE CRONACA (DA FONTI ATTENDIBILI) DELLA RIUNIONE SEGRETA SULLA RACCOLTA RIFIUTI - Comminate sanzioni simboliche ad Asm - In arrivo nuovi video sui presunti incivili - Andrea Pettenuzzo in ascesa, Massimo Trecate così così

BREVE CRONACA (DA FONTI ATTENDIBILI) DELLA RIUNIONE SEGRETA SULLA RACCOLTA RIFIUTI - Comminate sanzioni simboliche ad Asm - In arrivo nuovi video sui presunti incivili - Andrea Pettenuzzo in ascesa, Massimo Trecate così così
Andrea Pettenuzzo di Asm -

Incominciamo dalla fine.

Verso la fine di una settimana, quella corrente, che – al profano, conoscitore superficiale di cose palatine – sarebbe parsa quieta.

Perché lunedì una “giuntina” per una cosa piccola, poi via.

Liberi tutti perché il 4 e 5 il Sindaco con Annamaria Bertola è a Bruxelles a ritirare la patacca costata al Comune 6 mila e rotti euro.

Quella di città europea dello Sport.

Che danno alla condizione che si paghi un quinque più IVA alla Europe Aces di tal Lupattelli.

Ma giovedì mattina, ieri, ecco di nuovo tutti al lavoro di gran lena.

Gli Uffici, nel frattempo, preparano la delibera della Giunta per assegnare l’area Pip all’innominabile general contractor francese.

Ma di questo diremo meglio in altro servizio, nelle prossime ore.

***

Per ora, dunque, eccoci a ieri, giovedì mattina, ieri, Sala Giunta.

Fonti attendibili riferiscono di avervi visto entrare l’homo novus di Atena Asm, tal Andrea Pettenuzzo.

Che i Colleghi hanno affettuosamente soprannominato “basetta”.

Cos’ha di nuovo Pettenuzzo?

Non si sa ancora.

Di lui si ricorda l'intervento al Consiglio Comunale su Atena del 24 novembre 2017 (il primo della serie nera di Consigli su Atena Asm Iren), nel quale aveva creduto di qualche utilità precisare che lui non abita a Vercelli.

Saprà lui perché.

***

Sembra però che le sue azioni siano in ascesa nel Borsino di Corso Palestro.

Preferito – ora – a Palazzo Civico, al più “datato” Massimo Trecate.

Che, nei mesi scorsi, aveva preso tanta confidenza con il Palazzo, al punto che era sembrato al corrente persino dell’Agenda dell’alta dirigenza, riuscendo a sapere quali Consiglieri Comunali fossero ricevuti.

Le nostre nonne insegnavano che la troppa confidenza potrebbe fare perdere la riverenza.

***

Altri pensa che incominci a diventare un po’ stretto, per qualcuno cui piace fare il fine, il fatto che la di lui gentile Consorte, la Signora Angela, lavori alla Coop. Andromeda.

E uno dice: e allora?

Non può essere una cooperatrice?

Però – obbietta qualche sfigato che vuole mettere il dito tra moglie e marito – il fatto è che la Coop. Andromeda prende gli appalti dalla Asm.

E  - tutto perfettamente trasparente, ovvio – c’è qualcuno che ne farebbe una questione di stile e di opportunità, niente di più.

Poi, chi abbia il privilegio di conoscere il Trecate, sa bene quale sia la sua adamantina, atarattica relazione con qualsiasi cosa di segno materiale.

Predilige di sicuro rarefatte atmosfere spirituali, del tutto distanti dalla commistione con cose profane.

***

Si vedrà con il Pettenuzzo.

Giovedì mattina, ieri, è stato visto entrare in Sala Giunta, per un incontro con il Sindaco Maura Forte, il Vice Carlo Nulli Rosso e l’Assessore Emanuele Caradonna.

Riunione assai operativa, come se la cabina di regìa della raccolta rifiuti si fosse allestita ora in Sala Baiardi piuttosto che in Asm.

***

 

La riunione – dicono rumors palatini attendibili – sarebbe stata la naturale prosecuzione di quella tenutasi otto giorni prima, sulla quale è bene soffermarsi un po’.

***

Dunque bisogna sapere che il giorno 29 novembre, in Comune – sala Giunta – è convocata una conferenza stampa (ore 12) per illustrare quanto munifica sia Asm Iren con le iniziative natalizie.

Il cronista che avesse avuto la ventura di giungervi puntuale (anzi, data la caratura istituzionale dell’appuntamento, con qualche minuto di anticipo) avrebbe però trovato la porta della Sala ben chiusa.

Avvicinandovisi soltanto, subito redarguito: non si può.

Perché?

A tutta prima nessuno si espone.

Sicchè nei giorni seguenti indaghiamo.

***

Da prime sommarie informazioni si viene a sapere che, attorno al tavolone della Giunta, stanno seduti: gli Assessori Emanuele Caradonna, Carlo Nulli Rosso, Mario Cometti.

Il Sindaco fa un saluto poi va via.

Tornerà poco prima delle 12, ma diremo dopo.

Il team comunale è completato da Enrico Razzano, Pino Scaramozzino, Roberto Riva Cambrino.

Per Atena Asm: l’Amministratore delegato Roberto Conte, con lui Massimo Trecate e, appunto, il Basetta.

Poi anche i rappresentanti delle Categorie, Ascom, Confesercenti, Artigiani, Agricoltori (che risulti: Andrea Barasolo, Germana Fiorentino, Luigi Crosta, quello degli Agricoltori ora non ci sovviene).

Il clima si infervora subito perché il Vice Sindaco introduce l’argomento: la raccolta rifiuti non va.

Ne ha per tutti.

E’ vero che ci sono gli incivili, ma il lavoro di Asm ha gravi lacune.

Pare, tra l’altro, che nuove “spiate” delle telecamere, abbiano permesso di cogliere in flagrante alcuni cittadini che disperdono in modo irregolare i rifiuti.

Però, spia di qua, spia di là, ecco che avrebbero anche cuccato uno di Asm che dichiarava di fare i passaggi per raccogliere i rifiuti e, invece, non passava.

Sicchè Conte ha buon gioco a dire: l’abbiamo già sanzionato.

***

Il dibattito dura un bel po’.

Qualcuno tenta ancora di dare la colpa agli incivili.

Che – negli ultimi tempi – sarebbero stati sanzionati con 32 contravvenzioni (e qualcun’altra è in arrivo, comunque gli ordini di grandezza sono questi) di cui 9 a commercianti.

***

Tutti avrebbero conferito irregolarmente.

Ma poi si andrà a vedere – le cose per Conte non si mettono bene – se i cassonetti che strabordano a cosa si debbano.

Perché può darsi che siano in numero insufficiente e comunque i passaggi sono scarsi rispetto a zone (come l’Ospedale) dove non si può nemmeno immaginare che in Via Ariosto abitino incivili, eppure i cassonetti sono sempre strapieni: metterne qualcuno in più?

***

In soccorso di Asm sarebbe arrivato, con il consueto zelo, Pino Scaramozzino, dirigente del Settore Ambiente.

Ma sì – avrebbe detto lo Scaramozzino – se facessimo la raccolta differenziata, spinta e puntuale, togliendo i benedetti cassonetti: ma tutti, anche quelli verdi.

Però viene corretto subito, perché vi è chi avrebbe detto: ma se non riescono nemmeno a fare la raccolta con il sistema attuale, come potrebbero sostenere la differenziata puntuale, che è molto più impegnativa?

Finalmente una parola saggia sull’argomento.

***

E, visto che non si mette bene, Conte direbbe a questo punto: vabbè, se vedete che sbagliamo dateci pure le multe contrattuali, comminateci le sanzioni.

E’ quasi mezzogiorno del 29 novembre 2018.

C’è voluto un anno, ma finalmente qualcuno parla di sanzioni ad Asm.

***

Arriva a questo punto il Sindaco: a che punto siete arrivati?

Cosa avete deciso in concreto?

Perché se non si risolve qualcosa dovremo comminare delle sanzioni.

E Conte: l’ho appena detto.

***

La riunione termina con un appuntamento ad un momento successivo, che è per il giovedì seguente.

Le sanzioni ad Atena Asm sono comminate: la multa, però, poco più che simbolica, molto sotto i 10 mila euro.

E’ comunque un inizio.

Come si vede anche in questi giorni, guardando un po’ la città e dove sono i cassonetti, una volta finiti gli alibi, una volta rientrato il tentativo di procedere alla differenziata della plastica, si sono decisi a pulire.

Segno che pulire si può.

Vedremo se assumeranno persone, oppure chiederanno ancora altri straordinari, o – ancora – aumenteranno le ore assegnate alla Coop. Andromeda, che contabilizzerà con precisione la Signora Angela Trecate.


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it