VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 1 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
22/06/2013 - Santhiatese e Cavaglià - Cronaca

CARISIO - Giallo dell’anziana azzanata dai cani: gli amici difendono la figlia Ornella Gambarova - A suo sostegno, è stato creato un gruppo Facebook

CARISIO - Giallo dell’anziana azzanata dai cani: gli amici difendono la figlia Ornella Gambarova -  A suo sostegno, è stato creato un gruppo Facebook
Ornella Gambarova, 56 anni - la foto è stata condivisa nel gruppo di facebook


(s.tre.) - Nel bel mezzo del giallo di Carisio che ha scosso l’opinione pubblica sulla morte di Lidia Bider, 83 anni, si stanno facendo avanti i pensieri accorati degli amici e conoscenti di Ornella Gambarova, 56 anni, infermiera e figlia dell’anziana. La donna è in carcere dopo che i Carabinieri hanno constatato che la salma presentava morsi provocati da due cani, un dalmata e un rottweiler. Anche il compagno Maurizio Siletti è stato ritenuto responsabile per “abbandono di incapace”. L’autopsia considererebbe che Lidia fosse già morta nel momento in cui i cani si sono resi violenti sul suo corpo. A difesa di Ornella, è stato creato un gruppo Facebook.

Gli amici riportano nei loro commenti la generosità di Ornella verso gli animali che sono stati salvati nel canile privato. Si stanno raccogliendo commenti, pensieri e dimostrazioni di solidarietà verso gli animali che ora senza di lei sono soli. Scrivono: è “una lunga storia di sofferenza e sacrifici che non può essere interrotta. Siamo consapevoli che Ornella ha bisogno di essere aiutata e lo faremo ma siamo anche consapevoli che i cani di Ornella hanno bisogno di lei. Vogliamo che a Ornella venga risparmiata tutta questa sofferenza anche in nome della sua povera mamma che adorava quei cani e sua figlia”.  



NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it