VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 7 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
18/12/2020 - Regione Piemonte - Cronaca

COMANDO TRUPPE ALPINE BRIGATA ALPINA “TAURINENSE” - L’Esercito Italiano in supporto dei comuni piemontesi pesantemente colpiti dall’alluvione di inizio ottobre

COMANDO TRUPPE ALPINE BRIGATA ALPINA “TAURINENSE” - L’Esercito Italiano in supporto dei comuni piemontesi pesantemente colpiti dall’alluvione di inizio ottobre

È terminata in questi giorni a Garessio e Ormea in provincia di Cuneo e a Balocco, Casanova Elvo e Buronzo nel Vercellese la prima fase dei lavori a favore dei comuni piemontesi pesantemente colpiti dall’alluvione di inizio ottobre. 

Dopo le necessarie ricognizioni e gli studi tecnici, i militari del 32° Reggimento Genio Guastatori dell’Esercito Italiano hanno concluso le prime attività di rimozione dei detriti e di pulizia degli alvei fluviali, rese necessarie dopo i primi interventi urgenti già svolti dalle comunità locali. 

Nel cuneese i genieri alpini hanno rimosso di legname accumulatosi nell’alveo del Rio Bianco, affluente del Tanaro, potendo così ripristinare il corretto flusso delle acque e salvaguardando la tenuta degli argini e dell’alveo stesso. In provincia di Vercelli, invece, sono stati rimossi detriti, tronchi e rami nell’area golenale del torrente Cervo, nel settore compreso tra il ponte ferroviario e quello dell’Autostrada A4.

A questi primi interventi faranno seguito analoghe attività di pulizia straordinaria di corsi d’acqua nelle province di Vercelli, Novara e Verbania.

I Genieri Alpini, adottando tutte le necessarie cautele e la massima attenzione anche ai protocolli di sicurezza governativi legati al Covid-19, hanno operato in coordinamento con le Autorità locali e le attività sono state gestite da una Sala Operativa presso la sede del 32° Reggimento Genio Guastatori in Fossano.

Sotto la direzione del Comando Truppe Alpine (Comando multifunzione d’area per tutto il nord-ovest), gli assetti della Brigata Alpina “Taurinense” – già impegnati in molteplici attività concorsuali, fornite per il contrasto alla pandemia da COVID-19, nel quadro del generale supporto dell’Esercito e delle Forze Armate al sistema “Paese”, quali l’allestimento di tensostrutture presso gli ospedali, l’effettuazione di tamponi rapidi presso i Drive Through Difesa (DTD) e il trasporto interospedaliero di pazienti, sono costantemente pronti ad intervenire su attivazione delle Prefetture o della Sala Operativa della Regione Piemonte con i propri nuclei di Pronto Intervento.

Negli ultimi anni, il sistema di gestione delle fasi emergenziali complesse, che vede operare gli Enti locali, la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e le Forze Armate ha visto un’implementazione della pianificazione e del coordinamento delle operazioni, resa ancor più efficace da numerose esercitazioni interforze e interagenzia, tese ad integrare l’impiego congiunto di assetti militari e civili da proiettare sul terreno a seguito di eventi calamitosi. Tra queste, le esercitazioni “Vardirex” (Various Disaster Relief Management Exercise) e “Altius”, condotte in Piemonte dalle Truppe Alpine dell’Esercito che hanno schierato, in stretta sinergia con i principali attori della gestione delle emergenze, assetti specialistici, mezzi e materiali tecnici in grado di operare con precisione ed efficacia nel coordinamento e nell’intervento a favore della popolazione. 

 

Redazione di Vercelli

CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it