VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
26 January 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
18/02/2018 - Vercelli Città - Economia

COMUNE DI VERCELLI NEL MIRINO DEGLI AMBULANTI PIEMONTESI - Che denunciano: non possiamo partecipare alla Fiera di Maggio se non prendiamo la tessera Confesercenti - E poi gli stalli sono cari

COMUNE DI VERCELLI NEL MIRINO DEGLI AMBULANTI PIEMONTESI - Che denunciano: non possiamo partecipare alla Fiera di Maggio se non prendiamo la tessera Confesercenti - E poi gli stalli sono cari


( g.g. ) - Sarà a fine maggio, ma le polemiche – al vetriolo – partono con tre mesi d’anticipo.

La Fiera di Maggio edizione 2018 rischia di essere un altro colpo al plesso solare della maggioranza comunale.

Perché c’è un’ Associazione di Categoria, la Goia Ugl (commerciani ambulanti che in varie piazze piemontesi ormai sono i più rappresentativi) che denuncia: per avere il posto, lo stallo, il luogo dove mettere il banco e lavorare, alla Fiera di Maggio, bisogna prendere la tessera della Confesercenti.

Insomma, siamo una volta di più all'attenzione di chi ci guarda "da fuori" e non crede ai propri occhi.

***

Si tratta di un’affermazione grave e greve, cui il Comune dovrà affrettarsi a dare spiegazioni.

Il Comune.

Perché il fatto che, quale corollario del diritto al posto, occorrerebbe essere tesserati Confesercenti, pare lo ammettano senza fare una piega anche i diretti interessati (appunto la Confesercenti che manda la circolare) i quali sul sito internet dell’Organizzazione mettono tutto: costo dello stallo (che la Goia giudica caruccio) cui si aggiungono i 50 euro per la tessera di iscrizione a Anva Confesercenti. Che è l’Associazione di Categoria degli ambulanti di Confesercenti.

Ecco il link:

http://www.confesercentivc.it/manifestazioni/fiera-di-maggio/modulistica-fiera-maggio

C’è tutto: costo del singolo stallo a seconda della metratura, poi l’aggiunta: + 50 euro per la tessera.

Che si può pagare prima “invitiamo chi non avesse ancora provveduto al pagamento della quota associativa ad effettuare quanto prima il relativo versamento di € 50.00 per Tesseramento Anva Confesercenti 2018 “ altrimenti che succede? Succede :” che verrà altrimenti sommato al costo del plateatico ”.

Insomma, sembra proprio che al tesseramento non si possa sfuggire.

***

Su questo genere di manifestazioni non da oggi si appuntano le attenzioni dei singoli Operatori.

Già il fatto che siano definite:”Manifestazioni fieristiche” in luogo di quelle che la Legge Regionale di settore qualificherebbe (il condizionale è d’obbligo) come “Fiere e Mercati” a qualcuno non piace né punto, né poco.

Ma ci sono soprattutto gli Operatori iscritti ad altre Organizzazioni che dicono: ma come, per lavorare a Vercelli devo essere  iscritto ad una Organizzazione che non è la mia?!

E Carlo Cerrina, responsabile di Goia Ugl gira la domanda, non senza commenti che qui non riportiamo (per ora non è questo il punto) al Comune di Vercelli.

Come a dire: ma come?! Date uno spazio perché gli Ambulanti possano venire a Vercelli e poi – capo primo – bisogna pagare una cifra alta (si veda il tariffario al link precedente o ai jpg a fondo pagina) e passi.

Ma – capo secondo, e questa non passi – sono obbligato ad iscrivermi a Confesercenti anche se non voglio?!

***

Tocca al Comune di Vercelli ora spiegare come stiano le cose ed eventualmente chiarire che alla Fiera di Maggio ogni Operatore ambulante può venire a lavorare, anche se non è iscritto alla Confesercenti.

Altrimenti, potrebbe pensare che fosse piuttosto la Fiera di…ottobre.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it