VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 3 dicembre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
27/01/2017 - Cuneo - Cronaca

CUNEO - Controlli dei Carabinieri per contrastare immigrazione clandestina

CUNEO - Controlli dei Carabinieri per contrastare immigrazione clandestina
Negli ultimi giorni i Carabinieri del Comando Provinciale di Cuneo hanno eseguito una serie di controlli per contrasta l’immigrazione clandestina ed altre forme di illegalità connesse alla presenza di stranieri irregolari sul territorio della Granda.

L’esito della maxi operazione, conclusasi stamane, è il seguente:

  • 310 stranieri (extracomunitari) di varie nazionalità identificati, molti di loro sono stati accompagnati nelle caserme dell’Arma per essere foto-segnalati;
  • 18 di loro sono risultati essere privi del necessario permesso di soggiorno e quindi irregolari  sul territorio italiano.

Nel dettaglio:

  • Alba, denunciato dai carabinieri per reati in materia di immigrazione e violazione aggravata di domicilio un 28enne clandestino originario del Gambia che, da qualche tempo, dopo avere sfondato una cantina di uno stabile del centro, si era stabilito all’interno abusivamente per viverci. Su di lui pendeva anche un ordine di lasciare il territorio nazionale emesso dal Questore di Cuneo a settembre 2016 a cui non aveva mai adempiuto. Sono state avviate a suo carico le procedure di espulsione.

  • Savigliano, i carabinieri hanno rintracciato tre giovani nigeriani. Una volta identificati è emerso che erano clandestini in quanto privi di documenti di soggiorno e sono state avviate nei loro confronti le procedure di espulsione.

  • Cuneo e Borgo San Dalmazzo, i militari hanno rintracciato, identificato sottoponendoli al foto-segnalamento, denunciato ed avviato all’espulsione in totale 11 giovani africani del Gambia, Liberia e Costa d’Avorio, tutti senza permesso di soggiorno.

  • Borgo San Dalmazzo, un 37enne albanese, già colpito da un provvedimento di espulsione del Prefetto di Cuneo del 2010, era poi rientrato illegalmente in Italia ed è stato rintracciato dai carabinieri. Per lui è scattata la denuncia ed una nuova espulsione.

  • Mondovì, i carabinieri hanno fermato un 20enne marocchino irregolare in quanto, nonostante gli fosse stato revocato il permesso di soggiorno dalla Questura di Cuneo nel 2013, era rimasto in Italia. Ora è stato definitivamente espulso-

  • Saluzzo, denunciato e poi espulso dal territorio nazionale un 20enne pakistano che non aveva adempiuto ad un precedente ordine di lasciare l’Italia del Questore di Biella.                

Analoghi controlli sulla presenza di immigrati sul territorio cuneese saranno svolti nei prossimi giorni dai carabinieri. 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it