VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 9 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
21/06/2012 - Cuneo - Economia

CUNEO - Igor Varrone eletto nuovo Direttore della Cia di Cuneo, con il compito di avviare nuove funzioni e servizi "verdi"

CUNEO - Igor Varrone eletto nuovo Direttore della Cia di Cuneo, con il compito di avviare nuove funzioni e servizi "verdi"
Igor Varrone, direttore Cia

E’ stato il Presidente  Roberto Damonte, a nome della Giunta provinciale della Cia di Cuneo, ad ufficializzare la decisione del forte segnale di rinnovamento espresso al momento della individuazione del sostituto di Valentina Masante, Direttore della Cia di Cuneo prematuramente scomparsa. Ha dichiarato Damonte :“Con questo progetto, che individua in Igor Varrone il nuovo Direttore della Cia di Cuneo ed in Silvio Chionetti, il vice, intendiamo dar  vita ad  un amalgama tra la sapienza delle più  vecchie generazioni e la novità avvincente di una Direzione giovanile, combattiva, refrattaria alla rinuncia, tesa alla realizzazione di nuovi progetti, in sintonia con il moderno carattere multifunzionale dell’agricoltura. A loro è affidato il compito di avviare nuove funzioni e nuove attività indirizzate verso il progresso dell'agricoltura, la difesa dei redditi e la pari dignità degli agricoltori nella società cimentandosi nella realizzazione di  inedite opportunità professionali e di ampi e moderni servizi alle imprese degli associati”. Igor Varrone, 35 anni, laureato, abita a Dogliani ed ha ricoperto fino ad oggi l’incarico di responsabile di zona della Cia di Alba. Silvio Chionetti, 40 anni, tecnico agrario ed appassionato viticoltore, di Bastia Mondovì, è responsabile provinciale del Centro di Assistenza Agricola.  “E’ d’obbligo nel momento in cui mi ritrovo eletto alla guida di una organizzazione che si sta rinnovando, ringraziarvi per la fiducia accordatami- ha dichiarato il neodirettore al momento dell’insediamento. Vi devo confessare che ho accettato con una certa preoccupazione la prospettiva di dirigere la ns. Organizzazione a livello provinciale perché mi rendo conto delle difficoltà cui vado incontro ma nel momento in cui la Giunta, i responsabili, gli associati della CIA così hanno deciso, allora io vi garantisco che lo farò con entusiasmo, cercando di profondere nel nuovo incarico tutte le energie che posseggo. Da oggi nella CIA di Cuneo cambia il direttore, ma non la linea di azione a favore del mondo rurale di cui Valentina Masante è stata in tutti questi anni intelligente, pratica e determinata interprete. Io sono conscio di ricevere un’eredità pesante: sarà difficile per me reggere il confronto con il mio predecessore e per di più farlo in un momento di profonda preoccupazione per il futuro del mondo agricolo, che invece può e deve passare come motore principale di progresso sia economico che sociale, quale rivincita al fallimento delle new economies. Fino ad oggi la CIA di Cuneo è stata un tutt’uno con il suo direttore, perché Valentina era tout court la "CIA”, ed in lei l’Organizzazione medesima s’identificava e credeva. Sappiamo tutti che ci ha lasciato un vuoto umano e professionale, che solo in molti e con il tempo potremo coprire. Il mio primo compito sarà traghettare la Cia di Cuneo per potere presto, anzi prestissimo, avere l'energia e la forza motrice per completare con Voi il sogno di Valentina”. E’ stato istituito anche un gruppo di gestione a supporto del Direttore, di cui fanno parte Yves Bernardi, chiamato a sovraintendere al bilancio provinciale e Paolo Ambrogio, responsabile zona di Cuneo.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it