VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 2 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
15/05/2013 - Cuneo - Sport

FOSSANO - Campionati di società: l’Atletica Fossano conclude ottimamente e accede alla classifica combinata

FOSSANO - Campionati di società: l’Atletica Fossano conclude ottimamente e accede alla classifica combinata
Atletica Fossano 75

Glorioso weekend agonistico per l’Atletica Fossano 75 che , impegnata per il terzo anno consecutivo nei Campionati di Società maschili, approda alla classifica delle migliori società in regione anche in campo femminile, raggiungendo l’ambizioso traguardo della partecipazione alla classifica combinata, esclusiva di sole poche società nel Piemonte.



Prima calda giornata di gare nello stadio di Santhià nel vercellese ove da subito si vedono impegnati nei 100 metri maschili numerosi atleti targati Atletica Fossano: davanti a tutti Alberto Pace che migliora di oltre un decimo il primato personale fermando i cronometri a 11.27 (9^posizione), seguito da Davide Panero in 11.66 che vince la batteria e il 24° posto in classifica generale. Poi Simone Boasso che, seppur febbricitante, porta a termine la prova in un buon 11.84 (29° posto) appena davanti a Matteo Baralis che, dopo anni di assenza dalla competizione su questa distanza, segna il personale in 11.86 (30^ posizione). Segue Andrea Riva ancora in 12.32 (43^ piazza) e Matteo Costantino in 12.66, a appena un centesimo dal primato personale, davanti a John Carvajal, 56° in 12.96.


In campo femminile, sempre nella disciplina principe della velocità, sui 100 metri piani, impegnate Sara Costamagna che chiude in 13.31 (11^ posizione e nuovo primato personale, con un largo miglioramento) appena davanti a Giulia Lingua che ferma i cronometri, dopo quasi un anno di digiuno sulla distanza, a 13.72 (15^), nuovo primato personale.


Continuando con la velocità, sui 400 metri piani, impegnati Marco Marenchino che effettua il giro di pista in un ottimo 55.51 (35°), davanti a Lorenzo Graglia che chiude in un buon 57.50 che vale la 42^ posizione. Nella competizione omologa femminile ottima prestazione di Nadia Panero che chiude 22^ in 1:06.25.


Ancora nell’ampio panorama delle corse sui 1500 metri in campo femminile Martina Ansaldi copre la distanza in 5:37.98, mentre in campo maschile il fratello Daniele ottiene l’ottima 4^ posizione con il gran tempo di 4:04.17, appena davanti a Andrea Aragno che a conferma dello stato di forma arriva 7° in 4:06.07 che precede all’arrivo il fratello Luca Aragno, 29° in 4:57.36. Ancora poi Stefano Michelis, 21° in 4:30.44 e Federico Dutto 25° in 4:39.54.


A completare il quadro delle corse della prima giornata la buona prestazione di Bruno Parola, impegnato sui 3000 siepi (12:34.67 e 13°) e i risultati delle staffette 4x100, a partire innanzi tutto dalla compagine femminile Grasso Rachele-Lingua Giulia-Ballatore Maria Chiara-Costamagna Sara 12e in 55.56. In campo maschile ottima invece la prova della squadra Panero-Boasso-Baralis-Pace che vince la batteria e ferma i cronometri a 44.26 (nuovo primato sociale), a seguire le buone prestazioni del quartetto Riva-Quaglia-Costantino-Pepino (14i in 47.43) e della compagine Nzouarev-Dutto-Ponzo-Carvajal che seppur nuovi a queste distanze segnano un buon 51.69 (18^ posizione).


Per quanto riguarda i concorsi poi in campo femminile una Sabina Maccagno tenace, nonostante guai muscolari, supera quota 1.45m mentre nel peso la sorella Noemi Maccagno ben si comporta con 5.81m (15^) piazzandosi davanti alle altre rappresentanti fossanesi Elena Panero (5.70 e 17^ piazza) e Rachele Grasso (18^ con 5.43m) che ben si comportano in una gara a loro poco congeniale.


In campo maschile poi Alessio Giordanengo giunge 15° nel disco con 27.33m mentre nel giavellotto Andrea Reynaudo ottiene un ottimo 8° posto con 40.38, davanti a Enrico Ponzo che scaglia il giavellotto a ben 23.84m (24° posto).


A concludere le fatiche della giornata la marcia che regala soddisfazioni sul finire della giornata di competizioni: Daniele Manassero impegnato sui dieci chilometri infatti conclude la gara senza ammonizioni, a testimonianza dell’ottima tecnica,in 58.55.37 (6° posto); in campo femminile sui cinque chilometri era invece il turno di Giovanna Bernardi (31.29.86 e ottimo 8° posto) e di una brillante Widad Abada che conquista la terza posizione in 27.44.12.


Seconda giornata di gare altrettanto ricca di prestazioni di altissimo livello che permettono alla squadra maschile di chiudere al 4° posto tra le compagini piemontesi, appena dietro le migliori tra le quali Cus Torino e Atletica Piemonte e davanti a squadre di grandi tradizioni. Al femminile prima storica partecipazione:per la prima volta la società presenta una squadra in rosa ai cds assoluti su pista, che ben si comporta classificandosi 10°.


Nei 200m femminili da sottolineare l'ottima performance di Sara Costamagna che conclude al 13° posto con il tempo di 27''62, seguita da Nadia Panero con un buon 29''75. In campo maschile primo dei fossanesi al traguardo Davide Panero 36° in 24''15; Andrea Riva 48° in 24''83; Marco Marenchino 53° in 25''13; Emilio Cerrato 60° in 25''62; Matteo Costantino 63° in 26''13 e John Carvajal 64° in 26''21.


 Nei 400 hs da ricordare 1'15''31 di Mattia Giobergia che affrontava la complicata distanza per la prima volta, che gli permetteva di chiudere al 14° posto.


Negli 800 da evidenziare in campo femminile le prestazioni di Martina Ansaldi 12° in 2'32 e Roberta Borello 25° in 3'03, seguiti subito dopo dalle batteria maschili dove Daniele Ansaldi ribadisce il grande momento realizzando una nuova prestazione stupenda che gli permette di classificarsi 8° scendendo sotto il muro dei 2' e realizzare il nuovo primato sociale 1'58''06; seguito da Stefano Michelis 23° in 2'05''99 e Lorenzo Graglia 24° in 2'06''45.


Nei 5000m metri due prestazioni di altissimo livello sia in campo maschile, dove Andrea Aragno continua a realizzare primati personali fermando il cronometro con un eccellente 15'33''10 e chiudendo 5°, che in quello femminile dove Elisa Pezzotta conclude la sua ottima prestazione 6° in 20'09''57.


A concludere la due giorni di gare sono state le staffette 4x400 e anche in questo campo dobbiamo riportare gli eccellenti risultati realizzati in entrambi i campi: per la squadra maschile 13° in 3'48''30, composta da Michelis, Graglia, Cerrato, Marenchino e quella femminile 11° in 4'36''82, composta da Ballatore, Lingua, Borello, Panero.


Nei concorsi Sabina Maccagno fa registrare, nonostante problemi muscolari un buon 4.25m in salto in lungo che le vale la 22° posizione, nella gara maschile da sottolineare l'ottimo Michele Pepino 9° in 5.98 e Francesco 10° con 5.92m.


Nel peso maschile eccellenti performance di Michele Pepino 11° con 9.52m e Luca Cuniglio 14° con 8.66m e Alessio Giordanengo 16° con 8.26m; da sottolineare anche il 4° posto di Andrea Reynaudo nel lancio del martello con 41.47m.


Grandissima prestazione per  Nzouarev A. che nel salto in alto fa registrare un ottimo 1.70m chiudendo al 9° posto in una delle sue prime gare.


Nel lancio del disco femminile Noemi Maccagno 14° con 16.17m; mentre nel giavellotto Giulia Lingua 17° con 16.50 e Elena Panero 18° con 10.74m.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it