VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 2 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
30/08/2011 - Cuneo - La Posta

FOSSANO - Dopo 15 giorni di assenza, la cagnolina Trilli fa ritorno a casa

FOSSANO - Dopo 15 giorni di assenza, la cagnolina Trilli fa ritorno a casa
Trilli con la padroncina.

Tutto è iniziato il 15 agosto quando Antonella e Trilli, (cagnolina di circa 5 anni) originarie di Fossano, sono andate a trascorrere il ferragosto a Bersezio, da amici. Al termine della piacevole giornata, Antonella posa la piccola Trilli sulla sua auto, con l'intenzione di partire praticamente subito, per ritornare a casa a Fossano. Ma proprio nel momento in cui depone la piccolina...partono i primi fuochi d'artificio nella vallata. In un batter d'occhio Trilli salta giù dall'auto e parte all'impazzita verso... "direzione ignota"! La padrona che le aveva appena tolto il guinzaglio e le era  anche vicinissima prova ad afferrarla ma invano: è stata  davvero rapidissima! Così inizia a correre attraversando la parte del paese in salita. Alcuni testimoni la vedono sfrecciare al buio e infine dirigersi verso la parte erta della montagna. Le ricerche della povera Trilli sono continuate per tutta la notte e non solo. I giorni seguenti parecchie sono state le persone che appena hanno saputo del fatto, intenerite e preoccupate per la sorte della cagnolina, hanno tentato di ritrovarla. Da subito a qualcuno è parso di sentire il lamento della piccola: pareva provenisse proprio da una pietraia: in realtà appena ci si avvicinava lei smetteva di guaire e così diventava impossibile individuarla! Purtroppo più passavano i giorni e più si perdevano le speranze...e anche quello che sembrava il suo lamento, non si udiva più! Incredibilmente proprio sabato 27 agosto, la padrona di Trilli riceve una telefonata: Trilli è giunta dal margaio che c'è in vallata! Poco dopo, all'arrivo della giovane pradona, Trilli le corre incontro saltandole in braccio, tenera ed affettuosa come sempre...solo un pochino dimagrita! Trilli è sopravvissuta alle intemperie, alle notti buie e fredde (1624 m!) ed è riuscita anche a non farsi notare dalle volpi e dagli altri animali tipici della zona...  possiamo proprio dire che ha superato ogni prova. Probabilmente ora che è tornata alle sue vecchie abitudini (divano, ozio e coccole quotidiane da parte dei padroni)...si annoierà persino un po'. Intanto cara Trilli, a Bersezio hai conquistato il cuore di tutti... ti aspettiamo per altre passeggiate... un po' più tranquille e soprattutto alla luce del sole.



Loredana, Fabrizio, Becks (cagnolino),  Laura, Fulvio, Nanet e Nanà (cagnoline), Gabriella e nipotine, Sara, Nunzia e Remo... ecc  

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it