VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 28 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
20/03/2011 - Vercelli Città - Sport

IL PAREGGIO E’ DI RIGORE - Uno a uno tra Savona e Pro, le interviste di fine gara

IL PAREGGIO E’ DI RIGORE - Uno a uno tra Savona e Pro, le interviste di fine gara
Capitan Bonomi

(pda) - Al termine della partita tra Savona e Pro Vercelli l’umile cronista ha ascoltato quanto hanno detto alcuni protagonisti della gara, si parte con il trainer del Savona, Foschi:”La partita l’abbiamo giocata solo noi contro una squadra che presentava sette difensori in campo. Il nostro portiere non ha fatto neanche una parata. Siamo andati in svantaggio senza subire un tiro in porta. Abbiamo recuperato e provato a vincere, alla fine va bene così. La Pro ha un allenatore che ha un certo modo di edere il calcio, io lo vedo in modo diverso, abbiamo ragione tutti e due.  Di certo in casa abbiamo qualche difficoltà ma sono contento dello spirito e della reazione dei miei.  Inserendo Buglio fin dall’inizio ho voluto mettere un po’ di qualità in mezzo al campo anche se è difficile giocare palla a terra sul nostro campo. In definitiva una gara meno bella delle altre ma bisogna considerare che ci sono sempre anche gli avversari  che ti mettono in difficoltà”.



Mister Maurizio Braghin:”Abbiamo fato una buona gara, tenendo conto che ho cambiato formazione due ore prima della gara, pensando all’inserimento di Tarallo nel Savona fin dal primo minuto e per questo ho deciso di schierare Modolo. Da tutte e due le parti si è picchiata la palla lunga, loro con due punte da 1,90 cm  potevano essere pericolosi Noi due palle goal le abbiamo avute, loro no. Poi, noi giochiamo sempre con tre punte, abbiamo messo un difensore centrale che poteva fare anche il centromediano metodista. Alla fine è arrivato un punto importante in un periodo che non ci gira molto bene, va bene così”.


Capitan Bonomi: “Non era facile giocare, per il vento e per le condizioni del terreno, una gara da tre rigori e quello non dato era il più netto. Anche Mezgour mi ha guardato e mi ha detto che si era sorpreso che l’arbitro non avesse fischiato quello per il fallo di mano. Poi dobbiamo aggiungere che Modolo è stato ammonito al primo fallo, Ponzo ne ha fatti una ventina. Insomma, abbiamo pareggiato una partita subendo un tiro in porta e domenica cercheremo di riprendere la corsa”.


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it