VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 1 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
19/07/2015 - Cuneo - Cronaca

INFAMONI - Saluzzo, denunciato dai Carabinieri falso volontario di una onlus che in realtà si intascava le donazioni raccolte per strada

INFAMONI - Saluzzo,   denunciato dai Carabinieri falso volontario di una onlus che in realtà si intascava le donazioni raccolte per strada
I Carabinieri perquisiscono la Y10 del sospettato

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Saluzzo, a seguito di una richiesta fatta al numero unico d’emergenza 112 da parte di un commerciante della cittadina cuneese il quale  segnalava la presenza, nel suo esercizio, di un individuo sospetto che, asserendo d’essere un volontario di una onlus con sede a Cuneo, stava raccogliendo fondi da destinare in beneficenza per l’acquisto di un mezzo necessario a tale associazione.

L’uomo però, poco prima dell’arrivo dei militari si era allontanato.

Venivano diramate le ricerche ad altre gazzelle del Radiomobile e, più tardi, veniva bloccato alla guida della sua Y 10 in sosta nei pressi di un’altra attività commerciale del centro cittadino dove aveva già raccolto altri fondi.

Si tratta di un 44enne di Mondovì, disoccupato e pregiudicato.

Fermato e sottoposto ad accertamenti in caserma, si scopriva che in realtà l’uomo stava dichiarando il falso poiché nel corso della perquisizione dell’autovettura i carabinieri rinvenivano e sottoponevano a sequestro un tesserino contraffatto con la sua fotografia, alcuni volantini di un’associazione onlus che l’uomo utilizzava per trarre inganno gli ignari cittadini e percepire somme di denaro in donazione, nonchè la somma di € 150,00, nascosta in varie buste da lettera provento di tale attività illecita.

L’uomo che già in passato, per analoghi reati,  venne tratto in arresto nell’astigiano, questa volta è stato deferito alla Procura della Repubblica di Cuneo per il reati di falso e sostituzione di persona.

Ma intanto le indagini dei carabinieri di Saluzzo sul suo conto e sulla fantomatica onlus proseguono fare maggiore chiarezza sugli esatti contorni di quella che sembrerebbe una vera e propria truffa di cui sarebbero rimasti inconsapevolmente vittima parecchi cittadini.  

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti,  illustrate cliccando questo link:  http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
TAGS:

Saluzzo

Mondovì

Carabinieri

falso volontario

onlus

truffa

CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it