VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 12 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
23/07/2015 - Regione Piemonte - Economia

LA SCUOLA PIEMONTESE VA IN VACANZA (DI FATTO) CON QUALCHE PREOCCUPAZIONE IN MENO - E 141 posti di lavoro in più - Riconosciuti Organici un po’ più aderenti al fabbisogno

LA SCUOLA PIEMONTESE VA IN VACANZA (DI FATTO) CON QUALCHE PREOCCUPAZIONE IN MENO - E 141 posti di lavoro in più - Riconosciuti Organici un po’ più aderenti al fabbisogno
Elisabetta Ronco

Lo scorso 21 luglio si è tenuto presso la  Direzione regionale del Ministero dell’Istruzione, un incontro  con le Organizzazioni Sindacali,  per illustrare la situazione degli organici delle scuole di ogni ordine e grado, alla luce delle nuove assegnazioni in Organico di Fatto.

( Ricordiamo che si tratta del numero di risorse umane necessarie alle scuole per il loro funzionamento, in base al complessivo numero degli allievi, risultante dalle  iscrizioni effettuate a gennaio, più  gli alunni già presenti negli istituti, più  i trasferimenti da altre scuole avvenuti nel corso dell’estate).

In base alle richieste degli Uffici scolastici territoriali, che hanno raccolto i fabbisogni espressi dalle singole scuole, sono stati  assegnati 500 posti, passando da un organico di diritto di 44.144  a un organico di fatto di 44.644 con un incremento rispetto a quello dell'anno scolastico precedente di 141 posti.

Si tratta sicuramente di un ottimo risultato, che viene a sanare una situazione di forte sofferenza che si era determinata con le assegnazioni iniziali; la precedente ripartizione, infatti, (effettuata sul cosiddetto Organico di diritto), penalizzava fortemente, anche in presenza di maggiori iscrizioni, la regione Piemonte.

Avevamo già in precedenza denunciato le forti difficoltà, al limite del collasso, in cui si sarebbero trovate le scuole a settembre; le richieste, elaborate per ogni ordine di scuola,

di posti ritenuti indispensabili per il funzionamento ,  sono state completamente evase, e  rimangono ancora dei posti da distribuire per l’ampliamento dell’offerta formativa, la cui ripartizione  sarà sempre a cura degli uffici scolastici territoriali.

Nel dettaglio, si tratta di 2.543 posti utilizzabili, da ripartire nelle varie province del Piemonte, in base alle richieste degli istituti.

Se  da un lato siamo soddisfatti del risultato raggiunto (per il quale l’azione concertativa delle Organizzazioni Sindacali regionali è stata determinante), dall’altro non possiamo tacere, con rammarico, di trovarci ancora una volta in presenza del solito “teatrino”, per cui l’Amministrazione elargisce dopo avere tolto, perché bisogna prima dimostrare di aver operato i tagli richiesti dalla legge di stabilità.

Ricordiamo, a tale proposito, la spinosa questione dei collaboratori dei dirigenti scolastici

(i cosiddetti “vicari”), il cui ruolo è  fondamentale per la gestione ed il funzionamento delle scuole e che, in base alla legge di stabilità, non potranno più avere l’esonero, anche parziale, dall’insegnamento.

Queste assegnazioni non riguardano, però, il personale non docente, la cui dotazione è ancora fortemente deficitaria rispetto alle reali esigenze degli istituti, situazione questa ancora lontana dall’avere una soluzione positiva.

La scuola ha bisogno di azioni concrete e non di proclami, e in questa torrida estate ne ha bisogno più che mai.

Vercelli, 23 luglio 2015

Elisabetta Ronco

Cisl Scuola Piemonte orientale

 

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti,  illustrate cliccando questo link:  http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it