VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 28 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
26/06/2017 - Vercelli Città - Cronaca

MIRACOLO MUSEO DELLO SPORT: BOBO DICE COSE INTELLIGENTI, PEILA AFFONDA, - Ma infine il mutuo si estingue, del progetto non si parlerà più - Involontario dissidio Cressano Vs.Maura Forte

MIRACOLO MUSEO DELLO SPORT: BOBO DICE COSE INTELLIGENTI, PEILA AFFONDA,  - Ma infine il mutuo si estingue, del progetto non si parlerà più - Involontario dissidio Cressano Vs.Maura Forte
Emanuele Caradonna e Daniele Peila


Miracolo Museo dello Sport.

 

Oggi persino Bobo ( il Capogruppo di SiAmoVercelli Gian Luca Zanoni) dice cose intelligenti e concrete.

 

 

Abbiamo buttato nel “cestino” 170 mila euro di interessi a causa dell’ottusità del Sindaco e degli Assessori che due anni fa volevano insistere a realizzare il Museo dello Sport.

 

Se fossimo stati ascoltati, noi di SiAmoVercelli, si sarebbe tornati indietro prima dal fallimentare Museo dello Sport.

 

Ma no – è vero che i problemi sono stati ereditati – l’Amministrazione di Maura Forte ha voluto insistere sul progetto dicendo addirittura che, se si fosse receduto, si sarebbe addirittura rischiato di essere responsabili di un danno erariale.

 

Leggi anche:

 

http://www.lastampa.it/2015/06/02/edizioni/vercelli/il-museo-dello-sport-si-far-eHdvSn0hqNCodoGqQxbJvM/pagina.html

 

Comunque oggi il Consiglio Comunale decide di estinguere il mutuo per il Museo dello Sport.

 

Dopo avere già stabilito di rinunciare a quel progetto.

 

Ma la mazzata la dà Alessandro Stecco chiedendo a Cambia Vercelli: perché un anno fa volevate accertare le responsabilità, il danno erariale, mandare la pratica alla Corte dei Conti?

 

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?id=68239 .

 

E Stecco: ma non erano state fatte le indagini archeologiche?

 

Se non sono state fatte (fu scoperto poi l’Opificio Romano) di chi la responsabilità?

 

Poi il Segretario Cittadino del Pd Daniele Peila si suicida del tutto con riferimenti alla impossibilità di chiudere il mutuo prima di avere revocato il progetto e finchè fosse in corso il contenzioso.

 

 

Mah. Perché poi non si può estinguere un mutuo finchè ci sia un contenzioso?

 

Tocca a Pier Giuseppe Raviglione (SiAmo) ricordare che il suo Movimento aveva effettivamente chiesto che i fondi risparmiati dal Museo dello Sport fossero dirottati per la ristrutturazione della piscina.

 

Allora il Pd – ancora subiva il fascino dei project financing proposti dallo stesso imprenditore che ora incomincia i lavori all’Enal – fece spallucce, bocciando la proposta.

 

Oggi è un gran giorno per SiAmo.

 

E una giornata nera per il Pd.

 

Paolo Campominosi tenta l’impossibile: salvare la coerenza del gruppo e la tenuta della maggioranza.

 

Ma dice anche: siamo perché i responsabili vadano perseguiti.


Verso la fine Michele Cressano si lancia in una vera e propria, temeraria, catilinaria: mai  il Comune avrebbe dovuto approvare quel progetto. Chi l'ha fatto (Andrea Corsaro) dovrebbe venire qui con il capo cosparso di cenere.


Poco dopo Maura Forte: il progetto a me piaceva, poi non abbiamo avuto i soldi.


Insomma, forse non si sono parlati prima.


Ketty Politi (Cheerleader di Andrea Corsaro ed ex Assessore che purtroppo parla per Forza Italia) segue Daniele Piela sulla via del suicidio assistito: assistito in questo caso da tante persone in streaming. La Giunta di Maura Forte cade in una contraddizione e lei non perde occasione per attaccare i colleghi di minoranza.


Sono cose che succedono.

 

Si vedrà: http://comunevercelli.direttastreaming.tv

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it