VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
16 December 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
04/06/2012 - Cuneo - Cronaca

MONDOVI’ - Irretisce un anziano fingendosi innamorata per avere i soldi - La 44enne albanese puntava alla pensione

MONDOVI’ - Irretisce un anziano fingendosi innamorata per avere i soldi - La 44enne albanese puntava alla pensione
Guardia di Finanza

Il Nucleo di Polizia Tributaria di Cuneo ha denunciato R.L., 44 anni, cittadina albanese, per il reato di circonvenzione di persona incapace, commesso ai danni di un sessantanovenne residente a Mondovì.



L’uomo, celibe, benestante ed in possesso di una buona pensione, forse per attenuare il peso della solitudine, oppure per compassione per quella donna che diceva di condurre una vita difficile, aveva cominciato a darle del denaro in cambio di amicizia e compagnia.


In seguito, l’amicizia si era trasformata in relazione sentimentale, pur senza convivenza quotidiana e R.L. aveva continuato ad ottenere denaro, affermando di dover provvedere ad una figlia in Albania gravemente ammalata.


Col passare del tempo le richieste erano divenute sempre più frequenti da parte della donna, la quale adduceva le motivazioni più disparate come, ad esempio, la necessità di fornire assistenza ai propri parenti all’estero o la presenza di ingenti debiti nei confronti del governo albanese; ad un certo punto, era addirittura intervenuta una gravidanza – attribuita dalla donna al pensionato – condotta e portata a termine, naturalmente, in Albania.


Secondo quanto riferito dall’interessata al suo corrispondente italiano, dal parto sarebbero nati due gemelli, uno dei quali morto prematuramente.


L’albanese ha poi continuato a vivere nel suo Paese, mantenendo però contatti telefonici con il pensionato.


Alle richieste di denaro quest’ultimo ha aderito puntualmente per diversi anni, corrispondendo alla donna una somma che  i Finanzieri del Tenente Colonnello Sergio Napoletano, mediante indagini bancarie, hanno quantificato in oltre 200.000 Euro, frutto dei risparmi accumulati dall’uomo nel corso della sua vita lavorativa.


La cittadina albanese – la quale risulta sposata con un italiano, anche se in condizione di separazione di fatto – su segnalazione di una parente dell’interessato, è stata denunciata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mondovì.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it