VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
venerdì 7 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
31/12/2018 - Vercelli - Pagine di Fede

NON SPEGNETE LO SPIRITO, NON DISPREZZATE LE PROFEZIE - Verso la Giornata Mondiale della Pace, per salutare l'anno nuovo guardando 'oltre la collina'

NON SPEGNETE LO SPIRITO, NON DISPREZZATE LE PROFEZIE - Verso la Giornata Mondiale della Pace, per salutare l'anno nuovo guardando 'oltre la collina'
Buon anno a tutti

Un modo forse un po’ diverso di dare l’addio al 2018 e salutare l’arrivo del 2019.

 

Quattro appuntamenti per questa notte, da Oropa a S.Andrea in Vercelli, da Roasio con le Clarisse, al Monastero Mater Carmeli di Biella.

 

Un modo un po’ diverso e, tuttavia, anch’esso denso di significati ed anche di gioia.

 

Quello di lasciare posto allo Speranza, imparando che la Speranza ha senso se non si “spegne” lo Spirito e lo Spirito permea la nostra vita se ne accettiamo la irrinunciabile, naturale e viva “compagnia” con la “materia”, riconoscendone, tuttavia la signorìa.

 

Non spegniamo, dunque lo Spirito – come insegna S. Paolo – e neppure disprezziamo le profezie, che ci aiutano a vedere oltre la collina che si può stagliare all’orizzonte del nostro tempo e della storia di ciascuno di noi, come di quella collettiva, di ogni famiglia, come di tutto il popolo di Dio.

 

***

 

Ecco dunque l’appuntamento con le Clarisse:

Lunedì 31 dicembre, nell’intimità della cappellina del monastero di Roasio, le clarisse invitano a condividere con loro e con l’Arcivescovo l’Ufficio delle letture alle 23.15, concluso dal canto del Te Deum, poi la messa della notte alle 24.

 

Al termine il solito, piacevole scambio di auguri nel salone degli incontri.

***

 

Una tradizione, quella di Oropa, che si rinnova anche quest’anno con la Marcia della Pace da Biella alla Madonna Nera.

 

Dal commento per la Giornata Mondiale della Pace:

"La responsabilità politica appartiene ad ogni cittadino, e in particolare a chi ha ricevuto il mandato di proteggere e governare. Questa missione consiste nel salvaguardare il diritto e nell’incoraggiare il dialogo tra gli attori della società, tra le generazioni e tra le culture. Non c’è pace senza fiducia reciproca. E la fiducia ha come prima condizione il rispetto della parola data. L’impegno politico – che è una delle più alte espressioni della carità – porta la preoccupazione per il futuro della vita e del pianeta, dei più giovani e dei più piccoli, nella loro sete di compimento.

 

Quando l’uomo è rispettato nei suoi diritti – come ricordava San Giovanni XXIII nell’Enciclica Pacem in terris (1963) – germoglia in lui il senso del dovere di rispettare i diritti degli altri. I diritti e i doveri dell’uomo accrescono la coscienza di appartenere a una stessa comunità, con gli altri e con Dio (cfr ivi, 45). Siamo pertanto chiamati a portare e ad annunciare la pace come la buona notizia di un futuro dove ogni vivente verrà considerato nella sua dignità e nei suoi diritti."

 

 

PROGRAMMA


ore 17.45: 
ritrovo davanti alla Cattedrale di Biella. Inizio della Marcia della Pace


           
     Soste a Cossila San Grato e Cossila San Giovanni 

ore 20.15 circa: sosta al Favaro 
ore 22: arrivo al Santuario di Oropa. Accoglienza del Vescovo Roberto. 
ore 21.30: 
in Basilica Antica, inizio della Veglia di preghiera.
ore 22.30: 
in Basilica Antica, Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Roberto Farinella

Servizio pullman:
ore 20.30 da piazza del Bersagliere per Oropa e ritorno al termine della Santa Messa, ritrovo ai cancelli. 
Prenotazione obbligatoria presso UPET (Via Amendola 6 - Biella) tel. 015-31615 -  

***

Ed ecco cosa ci propone la Chiesa Eusebiana in S.Andrea a Vercelli:

Per vivere il Capodanno nella Basilica di S. Andrea aspettando la mezzanotte…

– h 18,30 S. Messa con il canto del Te Deum.

– h 22,15 sarà celebrato l’Ufficio delle Letture, preghiera liturgica tipica delle veglie notturne.

– h 23,00 seguirà “Un canto nella notte”, animato dalle sorelle della Fraternità della Trasfigurazione, sul tema delle parabole: Il seme e la perla preziosa.

– h 24,00 si concluderà con un momento di festa nel Piccolo Studio, a cui si può contribuire portando un dolce o una bevanda.

Si può anche partecipare a uno solo di questi momenti, come ciascuno desidera.

Il 1 gennaio la S. Messa sarà alle h 10,00.

***

Infine, ancora a Biella, al Monastero Mater Carmeli, con le Suore Carmelitane.

Messa di fine anno
Lunedì 31 dicembre 2018

Lunedì 31 dicembre messa di fine anno alle ore 22 nella Cappella del Monastero in un clima di familiarità, tra canti natalizi, affidamento ai santi che saranno nostri amici protettori del nuovo anno e canti in lingua italiano, latino e inglese per vivere l’interculturalità

Maria risvegli i nostri occhi al nuovo anno insegnandoci il canto della misericordia ricevuta e donata!

Fraternamente,
le vostre Sorelle Carmelitane

 

lunedì 31 dicembre 2018
h 21:15 canto della preghiera vigiliare
h 22:00 messa di fine anno

martedì 1 gennaio 2019
h 9:00 messa di inizio anno

 


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it