VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 19 ottobre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
24/01/2017 - Vercelli Città - Enti Locali

PISCINA, SI VA VERSO IL MURO CONTRO MURO - Oggi alle Commissioni riunite del Consiglio Comunale si tenta di confutare i dati del nostro giornale - Ma è facile controllare chi dice la verità e chi no - Intanto si prepara un ricorso al Tar

PISCINA, SI VA VERSO IL MURO CONTRO MURO - Oggi alle Commissioni riunite del Consiglio Comunale si tenta di confutare i dati del nostro giornale - Ma è facile controllare chi dice la verità e chi no - Intanto si prepara un ricorso al Tar

( g. g. ) - Mannaggia, mannaggia, quante bugie.

 

Bugie per coprire altre bugie.

 

Perché delle due l’una.

 

O dice le bugie VercelliOggi.it, oppure le dice il Comune.

 

Sì, il Comune, perché quando uno ha un incarico e parla, parla a nome del Comune.

 

E allora bisognerà andare a fondo, leggere il verbale di questa riunione congiunta delle Commissioni permanenti III e IV del Consiglio Comunale di Vercelli.

 

 

 

Dove si  è messo in dubbio, anzi si è preteso di confutare quanto VercelliOggi.it ha scritto a proposito della struttura del rapporto contrattuale tra Comune di Casale e Concessionario della piscina comunale Centro Nuoto Casale, al Valentino.

 

 

Ci dispiace sinceramente che il Sindaco non abbia fatto nulla per fermare l’ondata di stupidaggini.

 

Sono scelte.

 

Ecco quanto scrivevamo:

 

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?id=71327

 

Le condizioni sono esattamente queste.

 

Ma non ci si fermi ai si dice: è facile controllare.

 

Basta telefonare al Sindaco oppure all’Assessore allo Sport; al Segretario Generale del Comune di Casale oppure al Dirigente del Settore.

 

Non è mica difficile.

 

Chiunque può farlo.

 

Immaginiamoci se non sarebbe ricevuta la telefonata di un Consigliere Comunale di Vercelli.

 

E deve averlo fatto anche l’infelice (ma non sarebbe stato meglio restare a casa?) che ha voluto mettere in dubbio ed anzi apertamente dire che VercelliOggi.it non dice la verità.

 

Perché è proprio lui a integrare la nostra esposizione.

 

Con un dato corretto.

 

Che non cambia niente, ma rivela che sia andato ad informarsi e poi delle due l’una: o non ha capito, oppure ha capito ed ha mentito.

 

Sicchè, integra l’infelice: e poi il Comune, a Casale, paga circa 70 mila euro l’anno perché il gestore faccia i corsi di nuoto gratis per le scuole.

 

E quindi i corsi di nuoto non sono gratis.


Intanto
il gestore, se prende quei soldi, è per una prestazione a domanda individuale, non per un contributo in conto gestione, di cui perciò sostiene i costi (spazi acqua e Istruttori).

 

Quei 70 mila euro invece di pagarli le Scuole li paga il Comune.

 

E’ lavoro, non è un contributo.

 

Lo ha sempre fatto e lo farà ancora anche il Comune di Vercelli, che ha sempre pagato (per un controvalore di circa 40 mila euro l’anno) i corsi delle scuole.

 

Che perciò non pagavano più gli Istituti.

 

Ma mai nessuno si sarebbe sognato di dire che quello fosse un contributo.

 

Era – ed è a Casale, come lo è stato e lo sarà a Vercelli – il corrispettivo per una prestazione.

 

***

 

Ma lo diciamo per i Lettori capaci di intendere, non certo per certi buffi e sfrontati personaggi.

 

***

 

Per il resto, nella riunione di questa sera delle Commissioni, poche novità.

 

La Giunta va verso il muro contro muro.

 

E i muri si stanno organizzando.

 

Così, per guadagnare tempo, sappiamo che c’è una ditta che si prepara a presentare il ricorso al Tar indicando già, come parte “contro interessata” (oltre al Comune, controparte) la ditta che pensa si aggiudicherà la gestione.

 

E come fa – dirà il profano – ad immaginare ora che non sono nemmeno ancora presentate tutte le offerte, a già immaginare chi sarà il gestore futuro?

 

Chissà.

 

La ditta avrà i suoi buoni motivi e se qualcuno glieli chiede magari li dice anche.

 

***

 

 

La riunione si è iniziata con una buona mezz’ora di ritardo.

 

I Consiglieri fuori dall’uscio ad aspettare sul pianerottolo.

 

Così, tanto per fare vedere quale considerazione si abbia di loro.

 

Liliana Patriarca, Michele Cressano, Maura Forte erano in ritardo, di ritorno da Torino.

 

Avranno forse incominciato a consultare un Amministrativista anche loro, tanto per mettere le mani avanti.

 

Muro contro muro, dunque e vinca il migliore.

 

VercelliOggi. it è e sarà sempre gratuito.
Per effettuare una donazione clicca:

http://www. vercellioggi. it/donazioni. asp
Commenta la notizia su
 

https://www. facebook. com/groups/vercellioggi  
Per leggere e commentare anche le principali notizie del Piemonte:

https://www.facebook.com/VercelliOggiit-1085953941428506/?fref=ts

 

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it