VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 27 maggio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
22/05/2018 - Vercelli Città - Cronaca

PORTELLONE SULLA TESTA DI UN PASSANTE: IL TIR NON ERA ASSICURATO - La Polizia Municipale accerta le verità - I titolari del camion hanno fatto la polizza subito dopo l'incidente

PORTELLONE SULLA TESTA DI UN PASSANTE: IL TIR NON ERA ASSICURATO - La Polizia Municipale accerta le verità - I titolari del camion hanno fatto la polizza subito dopo l'incidente
Il portellone dell'Autoarticolato caduto in testa al passante

Permangono stazionarie e critiche le condizioni del Signor Piero Presti, 64 anni di Vercelli, ora ricoverato a Novara (non Torino come in un primo tempo le informazioni indicavano) colpito ieri in tarda mattinata dal portellone di un rimorchio staccatosi dal corpo del veicolo.

Incredibile la dinamica dei fatti: il Signor Presti era stava tranquillamente transitando a piedi lungo il ciglio del Viale di fronte al Cimitero, ultimo tratto di Corso Salamano.

L’autoarticolato procedeva in direzione tangenziale, proveniente dalla città, quando il portellone si apriva accidentalmente andando a cadere proprio in testa al Presti.

***

L’autoarticolato trasportava le pedane smontate dal Circo equestre recentemente esibitosi in città, che ha smontato la tenda.

I rilievi condotti con tempestività e acume investigativo hanno permesso alla Polizia Municipale di Vercelli di asseverare che il mezzo non fosse assicurato.

La motrice di provenienza inglese è stata reimmatricolata in Italia e si stanno conducendo indagini sulla regolarità del rimorchio.

Particolare decisamente esecrabile, non appena accortisi del sinistro, i titolari del mezzo – che non stanno esibendo i documenti agli Inquirenti – sono corsi ad assicurarlo.

Senonchè i Vigili hanno appunto chiesto all’Agenzia assicurativa di esibire il Libro giornale (il registro dove è annotata anche l’ora della sottoscrizione della polizza) scoprendo che l’assicurazione era stata perfezionata solo dopo il verificarsi dell’incidente.

Leggi anche:

http://vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=***_ULTIM'ORA_***_-_PEDONE_TRAVOLTO_&id=78887&id_localita=2

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it