VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
15 December 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
26/12/2018 - Vercelli Città - Mondi Vitali

PRO VERCELLI VS OLBIA 1 a uno - I leoni sono secondi ma quanti rimpianti per il pari

PRO VERCELLI VS OLBIA 1 a uno - I leoni sono secondi ma quanti rimpianti per il pari

Pro Vercelli 1

Olbia 1

Marcatori: 4′ pt Ogunseye, 21′ st Gerbi

Pro Vercelli (4-4-2): Nobile; Berra, Tedeschi, Milesi, Mammarella; Foglia (1′ st Germano), Bellemo, Sangiorgi (37’ st Schiavon), Azzi (16’ st Gerbi); M. Gatto (31′ st Iezzi), Morra (1′ st L. Gatto). A disposizione: Moschin, Rovei, Rosso, Mal, A. Grillo, P. Grillo, Pezziardi. All. Grieco.

Olbia (4-3-1-2): Crosta; Pinna, Bellodi, Iotti, Cotali; Pennington (37’ st Piredda), Muroni (37’ st Calamai), Biancu (13′ st Pisano); Ragatzu (16′ st Vallocchia); Ceter, Ogunseye. A disposizione: Van der Want, Marson, Pitzalis, Vergara, Pisano, Cusumano, Cannas. All. Carboni.

Arbitro: Nicolò Marini di Trieste.

Assistenti: Thomas Miniutti di Maniago e Giorgio Lazzaroni di Udine.

Espulso: 28′ Gerbi

Ammoniti: Muroni, Pennington, Cotali, L. Gatto, Pisano

Mezzo passo falso di una Pro Vercelli, troppo sciupona. Dopo la vittoria a tavolino dopo i fatti di Piacenza, la squadra di Grieco, meriterebbe il successo contro l’Olbia ma troppi sono i palloni sprecati in zona gol. I sardi, gettano le basi del pareggio dopo 4 minuti quando vanno a segno con Ogunseye. Trovato il gol, gli ospiti badano a difendere e concedono così il campo ai leoni. Le bianche casacche hanno così in mano il pallino del gioco ma sono imprecisi sottoporta. Poi ci si mette anche la sfortuna con la traversa colpita da Germano ma Gerbi riesce a siglare il gol del pareggio. La gara cambia di nuovo al 27’ della ripresa quando Gerbi commettendo un fallo di reazione lascia in 10 i suoi. Finisce così con un pareggio che allunga la serie utile dei leoni e li vede proiettarsi al secondo posto in classifica, a - 3 dal Piacenza, con una partita in meno rispetto agli emiliani.

Al primo affondo l’Olbia passa in vantaggio. E’ il 4’ quando Cotali cross da sinistra e Ogunseye anticipa tutti e incorna in rete. Otto minuti dopo, Gatto ha la possibilità del pareggio ma pasticcia sulla respinta di Crosta. Al 26’ il pari è sulla testa di Morra che non riesce però a trasformare in gol il cross di Mammarella. Passano cinque minuti e la girata di Azzi termina a lato. Tre giri di lancette e Azzi manda di poco alto. A 5 minuti dal riposo, Azzi sottoporta, non inquadra il bersaglio.  

La ripresa si apre con la Pro in avanti. Al 3’ M. Gatto premia la corsa di Germano ma la difesa sarda libera l’area. 180 secondi dopo, Azzi da ottima posizione incorna con la mira sbagliata. Al 9’ i leoni si infrangono sulla traversa. Germano, controlla bene il pallone di L. Gatto ma la sua conclusione si stampa sul legno orizzontale. Poco dopo, Germano mette in mezzo un invitante pallone ma nessuna bianca casacca, arriva all’impatto. Il pareggio si concretizza meritatamente al 21’. Gerbi raccoglie la respinta sul tiro di Milesi e batte Crosta. Sei minuti dopo, Gerbi in spaccata si avventa sul cross di M. Gatto ma la sfera finisce a lato. Passa un minuto e la Pro resta in 10 per l’espulsione di Gerbi reo di un fallo di reazione. La gara termina così, senza ulteriori emozioni.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it