VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 1 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
27/12/2014 - Vercelli Città - Cronaca

PRO VERCELLI, L’AVVERSARIO DI DOMANI - Il Trapani di Roberto Boscaglia ospite al Piola: arriva in striscia positiva di quattro gare - Ma Scazzola è ben deciso e Russo ha voglia di riscatto

PRO VERCELLI, L’AVVERSARIO DI DOMANI - Il Trapani di Roberto Boscaglia ospite al Piola: arriva in striscia positiva di quattro gare - Ma Scazzola è ben deciso e Russo ha voglia di riscatto
Roberto Boscaglia

I franchi successi di Crotone e sulla Ternana avevano convinto i tifosi vercellesi che anche a Bologna i bianchi avrebbero potuto dire la loro;  invece, la giornata - no del portiere Russo ha significato la seconda battuta d' arresto più pesante del torneo dopo lo 0 - 4 rimediato in casa con il Pescara.

Colpita a freddo dopo nemmeno un minuto e mezzo, la Pro avrebbe avuto l'occasione di riportarsi in parità con Marchi, smarcato splendidamente da Belloni, ma pure il centravanti della Pro, protagonista di un 2014 sensazionale, ha dimostrato di attraversare un momento non troppo felice; fallita l'occasionissima di rimettere il risultato in parità, la Pro ha subito il raddoppio e, all'inizio della ripresa, è andata definitivamente ko.

Una giornata nata male e finita peggio. Ma tutto ciò non può certo annullare quanto di bello la squadra di Scazzola ha fatto sinora, con una rosa che, pur costruita con saggezza, non vanta i nomi altisonanti di formazioni che pure sono per ora staccate in classifica.

Girare a quota 25 sarebbe stato considerato, alla vigilia, un grande risultato.

Ebbene, la Pro è già a quota 27 e, battendo il Trapani, domenica, al Piola, girerebbe addirittura a quota 30, un bottino a di sicurezza.

Superare i siciliani non sarà comunque facile.

Gli uomini di Roberto Boscaglia, quinti in classifica a 30 punti, arrivano da una striscia positiva di quattro gare: superati l'ultima volta a Bari (1 a 2) hanno battuto lo Spezia, pareggiato con Lanciano e Perugia e, sabato scorso, superato nettamente in casa il forte Avellino per 4 a 1, con una tripletta di Abate. Conquistata per la prima volta nella sua storia la serie B due stagioni fa,  il Trapani sta facendo un eccellente campionato, se si escludono due rovinose cadute: 5 a 2 a Varese, nella sesta giornata, e addirittura un clamoroso 6 a 0 rimediato a Livorno all'ottava.

Però ha imposto il pari casalingo al Carpi e ha rifilato ben quattro gol (a uno) al quotato Frosinone. I bianchi dovranno guardarsi dalla punta Matteo Mancosu (nove gol sinora in questo campionato, ma addirittura 26 in quello precedente), ma anche da Abate, prevedibilmente caricato dalla tripletta personale rifilata all'Avellino. Dovendo ancora fare a meno dello squalificato Coly,  Scazzola spera di recuperare almeno uno tra Bani e Germano e reinserirà Scaglia tenuto a riposo a Bologna. La partita con i felsinei ha salutato, se non altro, la ritrovata condizione di Di Roberto e ribadito l'affidabilità di Marconi e del giovane Milesi. Contro il Trapani è atteso al riscatto il portiere Russo che, non dimentichiamolo, è stato tra i protagonisti assoluti dell'immediato ritorno della squadra in B: senza le sue parate, la sicurezza infusa a tutta la retroguardia, oggi non saremmo qui a commentare la seconda divisione assoluta del nostro calcio.  

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/  

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it