VercelliOggi.it
Il primo quotidiano on line della provincia di Vercelli
Meteo.it
Borsa Italiana
23 May 2017 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
11/05/2017 - Vercelli Città - Cronaca

RAPINA A MANO ARMATA (AD ARIA COMPRESSA) PER UNA LATTINA DI REDBULL - Ventenne prende di mira il market AeO di Via Dante - Subito preso dalla Polizia

RAPINA A MANO ARMATA (AD ARIA COMPRESSA) PER UNA LATTINA DI REDBULL - Ventenne prende di mira il market AeO di Via Dante - Subito preso dalla Polizia
Da Google Maps


Verso le 16 del 9 maggio la Polizia di Stato di Vercelli ha proceduto all’arresto in flagranza di M. O. nato nel 1997, cittadino italiano di origini marocchine, residente in provincia,  resosi responsabile del reato di rapina impropria presso l’esercizio commerciale  “A&O” di Via Dante  Alighieri a Vercelli.


Nello specifico, alle ore 15,50 circa, su disposizione della Sala Operativa la Volante della Questura si portava presso il punto vendita da dove era giunta una segnalazione di furto in atto. Giunti sul posto, gli agenti prendevano contatti con il responsabile del supermercato, il quale riferiva che poco prima del nostro arrivo, tre soggetti di giovane età si aggiravano per gli scaffali prendendo della merce ma che, giunti alle casse, le oltrepassavano senza pagare il compenso. Nello specifico, notava che uno dei tre soggetti, con giubbotto militare e pantalone blu, presentava un rigonfiamento sospetto all’altezza della giacca; alla richiesta del responsabile su eventuale merce da pagare, tutti e tre  i soggetti si davano a precipitosa fuga ma lo stesso riusciva a bloccare il ladro con il giubbino mimetico, successivamente identificato per  M. O.


Gli altri due giovani riuscivano a fuoriuscire dall’esercizio commerciale e a far perdere le proprie tracce.


Il giovane, nel cercare la fuga, strattonava energicamente e spintonava ripetutamente il responsabile con l’intento di divincolarsi e di darsi alla fuga,  provocando al responsabile un forte dolore alle braccia.

 

M.O., vistosi scoperto, consegnava spontaneamente agli agenti 1 confezione di Ferrero Tronky e 2 lattine di Redbull, prodotti celati all’interno del giubbotto mimetico e per un valore di 3,97 euro, che venivano restituiti al supermercato poiché merce deperibile.

 

M.O. veniva condotto all’interno degli uffici dell’esercizio commerciale ove veniva redarguito per la sciocchezza compiuta per prodotti di così poco valore, acquistabili con pochi euro, e sottoposto a perquisizione personale in quanto in flagranza di reato.

 

Ciò permetteva di rinvenire nella tasca anteriore del giubbotto, una pistola a pallini in ferro alimentata a CO2 marca “KWC”, perfetta replica della pistola “Beretta 92 FS” in uso alle Forze dell’Ordine, al momento sprovvista di pallini, ma per costruzione priva del tappo rosso di sicurezza, e quindi del tutto simile ad una normale pistola.

 

Giova precisare che, oltre al fatto stupido, ma grave, M.O. risulta essere gravato da numerosissimi precedenti di Polizia ed è gravato da pregiudizi per reati specifici: inoltre, in data 4 novembre 2016 è stato destinatario di una misura preventiva dell’ammonimento del Questore di Vercelli ai sensi dell’articolo 3 D.LGS 159/2011 (avviso orale) per la continua condotta criminosa tenuta dall’arrestato, intimandogli un cambio di condotta, vista la giovane età.

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it
Iscrizione R.O.C. n° 23836 - Data ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 - Direttore responsabile: Guido Gabotto
Editrice: "PIEMONTE OGGI SRL" - P.I./C.F. 02547750022 - Via F. Petrarca 39 - Vercelli - Tel. 0161 502068 - Fax 0161 260982
Mail: info@biellaoggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.a.s - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it