VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 10 agosto 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
30/07/2020 - Biella - Cultura e Spettacoli

SUONI IN MOVIMENTO – Percorsi sonori nella rete museale biellese III edizione. Progetto Giovani. Protagonisti a Trivero Valdilana il duo Camilla Patria e Tommaso Fiorini

SUONI IN MOVIMENTO – Percorsi sonori nella rete museale biellese III edizione. Progetto Giovani. Protagonisti a Trivero Valdilana il duo Camilla Patria e Tommaso Fiorini

Andata domenica 2 agosto – Trivero Valdilana – Casa Zegna

Il percorso musicale del concerto in calendario per domenica 2 agosto a Casa Zegna di Trivero Valdilana è affidato ad una nuova e recente importante collaborazione con Esperienza Orchestra dell’Orchestra Filarmonica Teatro Regio di Torino nell'ambito del Progetto Giovani della rassegna coordinato da Camilla Patria e Tommaso Fiorini: la prestigiosa iniziativa collabora con l'associazione organizzatrice della rassegna nella realizzazione di concerti cameristici con i vincitori delle borse di studio del progetto con l'intento di garantire ai giovani musicisti un ambiente di alta qualità formativa specialistica e di esecuzione musicale. Si tratta di concerti interattivi, in cui il confronto con il pubblico assumerà un ruolo importante nell'evento. Saranno proprio i due giovani responsabili del Progetto Giovani ad esibirsi nel concerto previsto; l'insolito duo che accosta due strumenti ad arco dalle tessiture basse, si presenta con un repertorio sintetizzato nel titolo “Variazioni in chiave di basso” formato da brani brillanti e virtuosistici che mettono in evidenza caratteristiche strumentali inconsuete rispetto al repertorio dei due strumenti singoli. La scelta di questo programma si è ispirata a uno dei principi compositivi più antichi e allo stesso tempo sempre attuali: la Variazione. La maggioranza delle composizioni proposte si articola in modo più o meno evidente come ripetizione e variazione di un’idea di partenza identificata con il Tema. E' un procedimento compositivo che non è radicalmente legato a nessun periodo storico particolare, bensì in un certo senso li comprende tutti; è interessante notare il modo in cui viene realizzato all’interno di ogni brano, che risulta molto diverso in base all’epoca e ai compositori, ma che presenta sempre le stesse basi creative. Interessante sarà l'ascolto del noto tema della “Follia” di Arcangelo Corelli nella versione di Carl Reinecke arrangiata per i due strumenti da Tommaso Fiorini. In ultimo, è interessante notare un certo parallelismo tra il concetto della Variazione come principio compositivo e la tessitura di violoncello e contrabbasso: essendo strumenti dal registro grave anche loro stanno alla base di qualcosa, infatti le frequenze gravi sono da sempre considerate le fondamenta dello spettro sonoro.

Ai brani del programma scritti sotto forma di Variazioni si aggiungono due brani fondamentali per il repertorio di questo inconsueto duo: il Duetto di Gioachino Rossini, composizione simbolo della formazione violoncello e contrabbasso, e “Souvenirs de Bellini” di Julius Goltermann, una fantasia in stile operistico sui temi di Vincenzo Bellini.

Le visite guidate prevedono l'illustrazione del progetto Zegna Forest e la visita panoramica sul tetto del Lanificio.

Zegna Forest  è un programma pluriennale di grande impegno per preservare l’ambiente e i boschi dell’Oasi Zegna. Questi boschi - un patrimonio di 500mila conifere - sono nati grazie all’opera illuminata di Ermenegildo Zegna che all’inizio del ‘900 diede vita a un’opera di rimboschimento mai vista, facendo rivivere una montagna arida e sfruttata. Custodiamo questo immenso tesoro da più di 100 anni prendendocene cura con grande senso di responsabilità, perché siamo convinti che l’uomo, dopo aver tratto benefici dalla natura, è chiamato a restituire ciò che ha ricevuto. “Prendersi cura non è un atto dovuto, è sempre spontaneo, nasce dal cuore, con slancio e generosità. Continueremo a piantare alberi, non sarà un gesto solitario, ma un gesto corale”. Le parole di Anna Zegna, presidente di Fondazione Zegna, spiegano lo spirito di un progetto straordinario che sta nascendo tra le montagne della Valdilana.

Andata Domenica 2 agosto - Trivero – Casa Zegna

ore 15.30 I visita guidata

ore 16.00 II visita guidata al Progetto Zegna Forest

ore 16.30 concerto Progetto Giovani – Concerto interattivo nell'ambito di Esperienza Orchestra della Filarmonica Teatro Regio Torino Camilla Patria violoncello – Tommaso Fiorini contrabbasso

Camilla Patria e Tommaso Fiorini si conoscono nel 2018 nell’ambito dei corsi annuali di Obiettivo Orchestra tenuti presso la scuola APM di Saluzzo dai professori d’orchestra della Filarmonica Teatro Regio Torino. Tra i due nasce una grande intesa musicale e la voglia di fare musica insieme, non solo in orchestra. Decidono pertanto di formare un duo e di iniziare ad esplorare il repertorio per questa insolita formazione cominciando proprio dal brano più celebre, il Duetto di Gioachino Rossini. Da qui il loro repertorio si allarga velocemente, toccando tutte le epoche e gli stili che hanno interessato questa formazione. In particolare si stanno specializzando nel repertorio italiano e contemporaneo, con il quale hanno anche in programma un progetto discografico. Il duo si è perfezionato presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino nell’ambito del Biennio di Musica d’Insieme sotto la guida del M.o Claudia Ravetto. Nel frattempo si stanno affermando nel panorama artistico nazionale ed internazionale, sia in ambito orchestrale che cameristico e solistico.

Camilla Patria, nata a Biella nel 1995, inizia gli studi di Violoncello al Conservatorio di Torino nel 2006 sotto la guida del papà Sergio e successivamente con il M° Massimo Macrì, diplomandosi nell’ottobre 2014 con il massimo dei voti e la Lode. Prosegue i suoi studi presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano sotto la guida del M° Enrico Dindo conseguendo il Master of Arts in Music Performance e presso il Conservatorio di Torino ottenendo il Diploma Accademico di II livello in Musica d’Insieme con il massimo dei voti e la Lode nella classe di Claudia Ravetto, specializzandosi nella formazione di duo violoncello e contrabbasso. Vincitrice di concorsi nazionali ed internazionali, si è esibita diverse volte in qualità di solista con orchestra quali l’Orchestra Filarmonica di Stato di Craiova, l'orchestra Camerata Ducale di Vercelli (presso le Serate Musicali di Torino e il Viotti Festival di Vercelli), l'orchestra Camerata Vienna (presso l' “Ost-West Musikfest” di Vienna), l'Orchestra di Sanremo (presso il Teatro del Casinò di Sanremo e la rassegna “Musiche in Mostra” nel Salone d'Onore dell'Accademia Albertina di Torino). Ha seguito e segue tuttora diverse masterclass come solista e come camerista con artisti di chiara fama quali: Bruno Canino, Bruno Giuranna, Natalia Gutman, Thomas Demenga, Umberto Clerici, Enrico Bronzi, Lukas Hagen, Andrea Lucchesini. Dal 2013 è membro fisso del “Duo Navarra” con il padre e violoncellista Sergio Patria. Nel 2015 e 2016 si è aggiudicata la borsa di perfezionamento “Talenti Musicali, Fondazione CRT”. Nel 2017 partecipa come borsista ai workshop “Professione Orchestra” (in collaborazione tra l’Accademia di Pinerolo e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai) e “Obiettivo Orchestra” (realizzato dalla Filarmonica del Teatro Regio di Torino) vincendo per quest’ultimo l’audizione finale come prima idonea. Prosegue l’attività concertistica principalmente in duo violoncello e pianoforte e con formazioni cameristiche varie. Collabora con varie realtà quali l’Orchestra Filarmonica di Torino, l’Orchestra del Teatro Regio di Torino, l’Orchestra dell’Arena di Verona, l’Orchestra Regionale Toscana, l’orchestra I Pomeriggi Musicali, LaFil di Milano, l’ensemble Sentieri selvaggi.

Tommaso Fiorini, inizia gli studi musicali di pianoforte all’età di 7 anni, successivamente intraprende lo studio del contrabbasso presso la Scuola Civica di Musica di Milano “C. Abbado” sotto la guida del M° Paolo Rizzi, diplomandosi nel 2017 con il massimo dei voti, lode e menzione d'onore. Nel 2020 consegue il Diploma Accademico di II livello presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Torino sotto la guida del M° Davide Botto, ottenendo il massimo dei voti e lode. Ha conseguito inoltre il Biennio Pre-accademico di Composizione e di Introduzione alla Direzione d'Orchestra. Nel 2019/20 frequenta il Corso Singolo di Musica d’Insieme specializzandosi nella formazione di duo violoncello e contrabbasso. Negli anni ha partecipato a masterclass con artisti di chiara fama quali Jeff Bradetich, Walter Grimmer, Gaetano Siragusa, Tim Cobb, Thomas Martin, Samuele Sciancalepore, Catalin Rotaru, Wies De Boevé. Oltre ad esibirsi come solista e camerista con ensembles di diversa estrazione, ha collaborato e collabora con diverse orchestre e gruppi tra le quali Orchestra Filarmonica Teatro Regio Torino, Orchestra Filarmonica Teatro Comunale di Bologna, Orchestra LaFil di Milano, Orchestra Camerata Ducale di Vercelli, MDI ensemble, Woody Gipsy Band, Innesco Trio, Le Barricate Misteriose. Nel 2017/18 e 2018/19 partecipa al corso di perfezionamento "Obiettivo Orchestra" (realizzato dalla Filarmonica del Teatro Regio di Torino), superando l'audizione finale in qualità di primo idoneo per due anni consecutivi. Nel 2018 ottiene il primo premio al Premio Nazionale delle Arti per la sezione contrabbasso.

Ritorno

Domenica 9 agosto - Muzzano – Antonio Bertola ingegnere militare

ore 15.30 I visita guidata

 ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto Chiesa Parrocchiale di Sant'Eusebio “Suite antique”. Giovanni Mareggini flauto, Corrado Greco clavicembalo. Musiche di Marcello, Vivaldi, Bach, Haendel

Domenica 23 agosto - Vermogno – Museo dell’Oro e della Bessa

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto “Duo André Navarra”. Camilla PatriaSergio Patria violoncelli. Musiche di Bach/Ballario – Popper - Viotti

Andata

Domenica 23 agosto - Pray Fabbrica della Ruota

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto “Morricone Suite” Proiezioni a cura di Alba Film Festival. Giuseppe Nova flauto, Luigi Giachino pianoforte e arrangiamenti. Musiche di Ennio Morricone

Ritorno

Domenica 30 agosto - Campiglia Cervo- Santuario di San Giovanni d'Andorno

ore 16.00 I visita guidata

ore 17.00 concerto Progetto giovani Ensemble Barocco Giovanile Tempo Primo dell'Orchestra Corelli di Cesena. Nicolò Grassi violino solista.  A. Vivaldi “Le quattro stagioni”

Andata

Domenica 6 settembre - Pettinengo - Museo degli Acquasantini 

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto “Classis crossover”. Giovanna Savino flauto, Angelo Olivieri chitarra. Musiche di Bellini, Debussy, Dalla, Cohen, Beatles, Dylan, Ibert, Chopin, Piazzolla

Ritorno

Domenica 13 settembre - Verrone – Castello Vialardi di Verrone 

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto in Sala Falseum Progetto Giovani “Omaggio a Ludwig van Beethoven” 250° anniversario della nascita di Beethoven “Caro Beethoven” dall'epistolario del compositore. Trio MarvulliPatria, Columbro Nicola Marvulli violino, Camilla Patria violoncello, Tiziana Columbro pianoforte. Musiche di Beethoven, Debussy

Domenica 20 settembre - Sordevolo - Museo della Pssione/Archivio Lanifici Vercellone

ore 15.30 I visita guidata Museo della Passione

ore 17.30 II visita guidata Archivio Lanifici Vercellone

ore 16.30 concerto Sagrato della Chiesa Parrocchiale Progetto Giovani – Concerto interattivo nell'ambito di Esperienza Orchestra della Filarmonica del Teatro Regio Torino. Roberta Lioy, Rebecca Innocenti violini, Giorgia Lenzo viola, Camilla Patria violoncello, Tommaso Fiorini contrabbasso. Musiche di Dvorak/ brano di musica contemporanea in I assoluta.

Andata

Domenica 27 settembre - Cossato fr. Castellengo - Ecomuseo del cossatese e delle Baragge

ore 15.30 visita guidata all'Ecomuseo

ore 16.30 concerto Chiesa dei SS. Pietro e Paolo El Cimarron ensemble duo “Danze”. Christina Schorn Mancinelli chitarra, Ivan Mancinelli marimba. Musiche di Lombardi, Piazzolla, Rosauro, Em Walter, Koppel

Ritorno

Domenica 4 ottobre – Biella, borgo storico del Piazzo Palazzo Gromo Losa

ore 15.30 I visita guidata

ore 17.30 II visita guidata

ore 16.30 concerto Auditorium “Omaggio a Ludwig van Beethoven” 250° anniversario della nascita di Beethoven “Caro Beethoven” dall'epistolario del compositore. Sabrina Lanzi pianoforte. Letture a cura di Elena Ballario

Domenica 11 ottobre - Biella – Museo del territorio biellese

 ore 15.30 visita guidata

 ore 16.30 concerto Basilica di San Sebastiano “Barocco italiano - La musica da camera di Domenico Scarlatti” Ensemble Festa Rustica con copie di strumenti originali. Rita Alloggia soprano, Carlo Lazzaroni violino barocco, Matteo Scarpelli violoncello barocco, Luca Ambrosio clavicembalo, Giorgio Matteoli flauto dolce e M° di Concerto

Andata

Domenica 25 ottobre - Candelo – Ecomuseo della vitivinicoltura

ore 15.30 visita guidata Ricetto

 ore 16.30 concerto Sala Affreschi Quartetto SE.GO.VI.O. in “Danze”. Salvatore Seminara chitarra, Stefano Gori flauto, Paolo Vignani fisarmonica, Gabriele Oglina clarinetto. Rota, Dvorak, Bacalov, Piazzolla

Ritorno

Domenica 8 novembre – Biella - Borgo storico del Piazzo Palazzo Gromo Losa

ore 15.30 visita guidata

ore 16.30 concerto Auditorium “Capolavori Schubertiani” Nuovo Insieme Strumentale Italiano. Franco Mezzena violino, Enrico Carraro viola, Camilla Patria violoncello, Sergio Patria violoncello, Tommaso Fiorini contrabbasso, Elena Ballario pianoforte. Musiche di Franz Schubert.

 

Informazioni:

Ingresso gratuito

L'accesso ai concerti è libero e consentito nel rispetto della normativa vigente anti contagio da covid 19 in vigore e successivi aggiornamenti.

In considerazione del numero di posti ridotti nel rispetto del distanziamento è vivamente consigliata la prenotazione per il concerto tramite sms o whatsapp al numero telefonico 370/3031220 entro le ore 12.00 del giorno del concerto

Redazione di Vercelli

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it