VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
domenica 28 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
27/10/2011 - Cuneo - Cronaca

TAGLI TRASPORTO PUBBLICO - Il commento di Confindustria Cuneo

TAGLI TRASPORTO PUBBLICO - Il commento di Confindustria Cuneo

“Per ora siamo riusciti a ridurre l’impatto sull’occupazione e sul servizio, ma per il prossimo anno non sarà facile fare lo stesso. Soprattutto se i ritardi nei tempi di pagamento non si accorceranno”. Michele Marengo, presidente della Sezione Autolinee di Confindustria Cuneo, a cui fanno capo la maggior parte delle imprese aderenti a Granda Bus, il consorzio di 18 autolinee che gestiscono il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo, commenta con senso diresponsabilità e realismo la notizia dei tagli delle corse annunciati nei giorni scorsi dalla Provincia di Cuneo.



“In realtà la Provincia aveva in mente tagli di portata ancora maggiore - continuaMarengo -. Sono state le aziende che, rinunciandospontaneamente ad una parte dei rimborsi chilometri,hanno ridotto significativamente il numerodi linee tagliate e hanno salvaguardatoil personale. Almeno fino alla fine del 2011, dopo è difficile dire cosa potrà succedere. Certo non è un periodofelice per questo settore, al pari di molti altri, e le ultime decisioni sono statepresecon estrema fatica. A monte, infatti, c’è l’annoso ritardo neipagamenti da parte degli entipubblici. Le autolinee che gestiscono il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo hanno ricevuto i soldi fino a giugno, ma nelle casse mancano i 4milioni e 700 mila euro relativi al terzotrimestre 2011”.


I temuti tagli delle corse del trasporto pubblico localeannunciati a maggio, quindi, sono diventati triste realtà. A partire da martedì 1° novembrela Provincia di Cuneo, infatti, vista la riduzione delle risorse assegnate dalla Regione Piemonte con Dgr 15-1761 del 28 marzo 2011, ha annunciato la riduzione dei servizi. A fronte di una richiesta iniziale della Provincia di operare un taglio per l’ultimo bimestre 2011 pari a 323.694 km, le autolinee che gestiscono il trasporto pubblico locale hanno deciso di farsi carico di una parte delle risorse mancanti limitando la riduzione a 107.684 km. Riassumendo, i tagli interessano 29linee, per un totale di 236 corse modificate e/o soppresse, di cui:7 linee operaie soppresse per un totale di 40 corse; 8 linee festive soppresse completamente per un totale di 44 corse; 2 linee festive soppresse parzialmente per un totale di 11 corse.


Mentre è ancora in corso il tavolo di concertazione aperto dalla Regione Piemonte dopo l’impugnazione della delibera regionale - volto alla definizione delle risorse da assegnare per il triennio 2011-2013 –,è comunque ipotizzabile che l’effetto di tale riduzione per l’anno 2012 sarà pari almeno al 5%: 534.224 km su un monte di circa 10.789.785 km.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it