VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
25 June 2019 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
18/04/2019 - Vercelli Città - Cronaca

TRIPPA PER I GATTI / 542 - Maura Forte presenta la lista che piace a Farouk - Piacerà anche ai vercellesi? - Dagli Alpini più pasciuti e politicamente schierati di sempre alla Loggia Massonica di Via Duomo - Ce n'è per tutti i gusti

TRIPPA PER I GATTI / 542 - Maura Forte presenta la lista che piace a Farouk - Piacerà anche ai vercellesi? - Dagli Alpini più pasciuti e politicamente schierati di sempre alla Loggia Massonica di Via Duomo - Ce n'è per tutti i gusti

Farouk dit que maura va gagner”.

E’ un francese facile, che scalderà i cuori dei 32 candidati della Lista “Vercelli con Maura Forte”.

Farouk Ben Zegueba è convinto che Maura Forte sarà confermata Sindaco.

E se è convinto lui, convinti tutti.

Ma andiamo con ordine.

***

Tutto (abbastanza) come previsto.

La lista civica (ma non mancano iscritti al Pd) confezionata per il candidato Sindaco Maura Forte,  a più mani, tra queste quelle di Luigi Bobba e Carlo Nulli Rosso, presenta 32 candidati rappresentativi dei “mondi” possibili attorno al Sindaco uscente.

Si va dagli Alpini più pasciuti di sempre ( anche se qualcuno dovesse chiamarli a restituire la sponsorizzazione ricevuta da Amteco, gliene resterebbero sempre ) alla Loggia Massonica Galileo Ferraris n.10 all’Oriente di Vercelli (Via Duomo).

È la prima volta che l’Ana si schiera politicamente in modo così evidente, ma se glielo lasciano fare i loro dirigenti nazionali, nessuno deve mettere il becco.

Si va poi, dalle Professoresse in quiescenza alla fronda dell’Amatori Hockey.

Qualche commerciante.

Si conferma soprattutto la presenza diretta e non mediata di Iren, attraverso l’uomo (sono modi di dire) Atena più amico di Iren.

Non garba a Gilberto Girardi, per tutti, Gibo, essere qualificato “uomo di Iren”, bensì è orgoglioso di essere, da 40 anni, “uomo Atena”.

E fin lì, non ci piove.

Non dovrà dunque fargli piacere sapere che, tra i principali motivi (l’unico significativo, peraltro, di una paradossale buona fede) sussurrati al piano nobile di Palazzo Civico per giustificare l’operazione ( siamo a dicembre 2015 ) di cessione di Corso Palestro al colosso torinese, emiliano, genovese, fosse questo: Atena è un “carrozzone di fancazzisti”, se non entra managerialità è destinata al declino.

Managerialità cazzuta e castigamatti con efficienza, efficacia, economicità.

Erano, peraltro, i tempi in cui l'ex Amministratore (sono modi di dire) delegato Eros Morandi era di casa nello Studio Azzurro di Palazzo Civico.

Per anni Gibo – questa è sempre stata la sensazione degli Osservatori – ha discretamente svolto il ruolo di “suggeritore” del Sindaco, oggi escono allo scoperto: potrebbe, appunto,  fare il “Consigliere” Comunale, se eletto.


Capolista l’Assessore uscente Andrea Coppo, dal quale si è udita (è la prima volta in cinque anni) una cosa sincera sulle piscine.

Dopo avere ascritto al Giunta Corsaro la responsabilità della crisi sulle piscine comunali (chiuse dal 2013) e soprattutto sul mancato riconoscimento della presenza di amianto al Centro Nuoto, Coppo è andato oltre.

In tutto quel periodo – ha ricordato – il Comune non ha investito un euro nelle piscine comunali.

Gli unici “ingenti” (sic) investimenti sono stati quelli del Gestore.

Se capitasse di tornare sull’argomento si potrebbe chiosare con i dati già agli Atti: nel periodo 2006 – 2012, sono precisamente 800 mila euro investiti per varie ristrutturazioni e manutenzioni, dalla società Gestel e 300 mila da una famiglia impegnata nella gestione.

Se si visita il sito piscinavercelli.it si vedrà anche la documentazione fotografica di alcuni di questi interventi, alla voce “i nostri inteventi nelle tre piscine”.

***

***

Ieri, dunque, la presentazione della Lista “Vercelli con Maura Forte”, alla sede elettorale di Via Verdi, 7.

La lista che deve piacere a Farouk Ben Zegueba, l’uomo forte della società immobiliare Aprc alla quale la Giunta di Maura Forte vorrebbe cedere gli ultimi 400 mila metri quadri di area industriale.

Il condizionale è d’obbligo perché, per ora, non c’è niente di scritto.

C’è solo un preliminare, un compromesso, siglato in fretta e furia, senza che nessuno potesse nemmeno vederlo per dare un parere, l’8 aprile scorso.

Sappiamo come stiano le cose.

Il Comune tiene per un anno 390 mila metri quadri di terreno industriale a disposizione di Aprc.

Aprc per ora non ha ancora versato un euro di caparra nelle casse comunali: ha costituito una garanzia di 300 mila euro presso un Notaio scelto dalla stessa promissaria acquirente.

Ma, nel frattempo, lungo tutti questi 365 giorni, se a Vercelli venisse anche la Fiat (ora Fca) a chiedere spazio,  bisognerebbe dire: tutto esaurito.

Non c’è uno straccio di garanzia su niente di niente: non sugli strombazzati posti di lavoro.

Non sull’effettiva possibilità che qui si insedino Imprese e quali ed a fare che cosa e – soprattutto – assumendo quante persone e con quale contratto di lavoro (altra logistica?).

Ma di questo non si può parlare perché il Pd non vuole la riunione del Consiglio Comunale chiesta dalla maggioranza (18) dei Consiglieri Comunali.

Si strombazzano solo i fantasmi dei posti di lavoro.

Ma di questo si parlerà in altro servizio.

Per ora ci contentiamo di riportare quanto ci riferisce la nostra Fonte francese che sa sempre molto, se non tutto di quanto accade in Av. Charles De Gaulle a Lione.

“Karim a dit a maura vient chez moi a lyon avec ta famille”.

Ci sarà questo viaggio?

Se ci sarà “maura” lo renderà pubblico?

O finirà come quello in Trentino del 25 giugno 2018?

Ma su questo viaggio, di cui finalmente tutto è chiaro, altro servizio a breve: anche perché il pericolo “Letamaia di Iren a Vercelli” è tutt’altro che scongiurato.


CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it