VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 27 maggio 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
22/05/2020 - Vercelli - Enti Locali

TRIPPA PER I GATTI / 631 - Camion di Atena Asm lasciato incustodito, con le chiavi tra predellino e paraurti - Una cosa così, riconosciamolo, non l'avremmo immaginata nemmeno noi - La partecipata comunale regala emozioni sempre nuove - Fino a quando?

TRIPPA PER I GATTI / 631 - Camion di Atena Asm lasciato incustodito, con le chiavi tra predellino e paraurti - Una cosa così, riconosciamolo, non l'avremmo immaginata nemmeno noi - La partecipata comunale regala emozioni sempre nuove - Fino a quando?

E’ una storia semplice.

Lasciano le chiavi di un camion tra il predellino ed il paraurti, nel cavo che chiunque, infilando una mano, può raggiungere.

Poi, che se ne potrebbe fare di quelle chiavi?

Qualsiasi cosa.

Mettersi alla guida del mezzo e farsi un giro a Viverone, per passare una mezza giornata con la morosa.

Oppure cercare di rivenderlo a qualche esperto del settore.

Non c’è limite alla fantasia.

Né sembra esserci limite alle sorprese che ci riserva Atena Asm.

Perché questa, nemmeno a studiarla, da parte di “atenologi” puntigliosi, si sarebbe potuta immaginare.

Non vogliamo andare oltre nell’arrovellarci.

Ci sono tre persone che, nominate dal Sindaco di Vercelli, Andrea Corsaro, siedono nel Consiglio di Amministrazione di Corso Palestro per rappresentare tutta la città.

Si chiamano Angelo D’Addesio, Presidente di Asm, che per l’incomodo percepisce un compenso di 30 mila euro l’anno.

Con lui Daniele Baglione, Consigliere, 20 mila euro, ed Antonio Prencipe, Consigliere, 20 mila euro.

***

Loro ne sanno qualcosa?

Di certo si informeranno e vorranno illustrare.

***

Le cose che fanno sorridere finiscono, però, qui.

Perché quanto ha scoperto il Consigliere Paolo Campominosi, della Lista “Voltiamo Pagina” (fondata da Roberto Scheda e che annovera, tra i Consiglieri di Palazzo Civico, anche il giovane Andrea Conte) è una cosa estremamente grave.

Il mezzo – di fatto – lasciato per ore incustodito, alla mercè di chiunque, espone a rischi enormi l’Azienda e qualsiasi incauto si servisse di quelle chiavi per usi impropri.

Non vogliamo nemmeno immaginare le conseguenze dal punto di vista assicurativo, per la più che probabile lacuna nella tutela dei Terzi eventualmente coinvolti in sinistri.

Nondimeno, si può solo intuire – ma preferiamo non rubare il mestiere altrui – quale vaso di Pandora di stranezze (e ci limitiamo) organizzative questo singolare stratagemma possa significare.

Inutile trarre ora altre deduzioni.

Non mancheranno occasioni, anche perché è chiaro che sia difficile chiudere l’incidente così: l’Autista era andato al bar due minuti?

Chi e perché ha lasciato lì quelle chiavi?

Chi avrebbe dovuto trovarle?

Ci sono altre situazioni del genere?

Insomma, di lavoro, per Angelo, Daniele ed Antonio, ce n’è di sicuro.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it