VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 9 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
27/10/2010 - Cuneo - Cronaca

UBRIACO CONTRO DEHOR: CONFISCATA LA VETTURA

UBRIACO CONTRO DEHOR: CONFISCATA LA VETTURA
La vettura del sessantenne

Diversi gli interventi degli agenti della polizia municipale di Bra per rilevare incidenti accaduti in questi giorni sotto la Zizzola. Uno di questi poteva avere conseguenze ben più serie, rispetto alla sua dinamica. Nella centralissima via Vittorio Emanuele, nei pressi dell'ospedale Santo Spirito, F.G.,  sessantenne braidese, ha perso il controllo della sua Citroen C3 andando ad urtare violentemente contro il dehor di un bar.



A darne notizia, la Polizia Municipale di Bra.


Sul posto è immediatamente sopraggiunta la pattuglia del pronto intervento della polizia municipale, con gli agenti che hanno accertato come il conducente avesse un tasso alcolemico quasi quattro volte superiore al valore consentito di 0,50 g/l. Per questo motivo gli agenti della polizia municipale di Bra hanno ritirato immediatamente la patente e, visto che il tasso alcolemico era superiore a 1,50 g/l, il veicolo è stato posto sotto sequestro e verrà confiscato, divenendo così di proprietà dello Stato. F.G. è stato deferito alla procura della Repubblica di Alba per il reato di guida in stato di ebbrezza.


 


Ciclista urta una portiera - Scontro nella centrale via Marconi, all'intersezione con via Verdi, dove si sono urtate in modo lieve la Mercedes classe C condotta da M.G., ventenne braidese, e la Ford Focus condotta da M.E., ventenne albanese residente a Dogliani. Illesi i protagonisti dello scontro. Guarirà invece in due settimane M.M., cinquantenne braidese, che alla guida della sua bicicletta ha urtato la portiera della Ford Fiesta condotta da M.D., quarantenne braidese, che stava uscendo dal suo veicolo. Illesa la conducente della Fiesta, mentre la ciclista è stata soccorsa dall'equipe del 118 e trasportata in ospedale. Anche in questo caso gli agenti della polizia municipale di Bra hanno compiuto i rilievi e accertato le responsabilità.


 


Incidenti in centro - In piazza Roma scontro tra un autobus della linea urbana condotto da S.A., trentenne di Bra, e la Fiat Punto condotta da D.M., ventenne di Ceresole D'Alba. Illesi gli occupanti dei veicoli. Scontro anche nella vicina piazza Carlo Alberto, anche in questo caso senza conseguenze per gli automobilisti. A causa di una mancata precedenza, si sono scontrate la Fiat Palio condotta da P.R., trentenne braidese, e la Opel Astra condotta da C.A.. Non riuscendo ad accordarsi sulle responsabilità, hanno richiesto l'intervento della pattuglia della polizia municipale per compiere i rilievi: il conducente della Palio è stato sanzionato perché l'auto non era stata sottoposta a revisione.


 

Scontro violento in via Mascagni -
Una Peugeot 106 condotta da T.G., ventenne di Alba è finita fuori strada al termine della discesa di strada Orti, terminando la marcia nel fosso laterale. Anche in questo caso il conducente non ha riportato lesioni. Sul posto è immediatamente sopraggiunta la pattuglia del pronto intervento della polizia municipale di Bra per compiere i rilievi e dirigere il traffico per consentire il recupero del mezzo da parte del carro attrezzi. Violento scontro, invece, in via Mascagni, all'intersezione con via Palestrina, dove a  causa di una mancata precedenza si sono urtare la Bmw 320 condotta da M.F., trentenne di Bra, e la Volkswagen Polo condotta da C.M.. Sul posto è immediatamente sopraggiunta l'ambulanza del 118 per prestare soccorso al conducente e ai passeggeri della Bmw che sono stati giudicati guaribili in una settimana. Immediato anche l'intervento della pattuglia della polizia municipale per compiere i rilievi ed accertare le responsabilità. Seriamente danneggiati i veicoli coinvolti.
Altro incidente stradale
Altro incidente stradale
Il sinistro
Il sinistro
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it