VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 9 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
23/03/2013 - Vercelli - Pagine di Fede

VERCELLI – In San Cristoforo una cerimonia emozionante in onore del defunto Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, il Prefetto Antonio Manganelli

VERCELLI – In San Cristoforo una cerimonia emozionante in onore del defunto Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, il Prefetto Antonio Manganelli
Da sinistra: Francesco Modica, Angelo Megna, Angelo D’Ambrosio e Giovanni Icardi

(fe.bo) - Oggi, sabato 23 marzo , a partire dalle ore 11, presso la chiesa di San Cristoforo, è stata celebrata la Santa Messa in concomitanza delle esequie solenni del Sig. Capo della Polizia, Antonio Manganelli, tenuti naturalmente a Roma. Sono molti i presenti venuti ad onorare la vita del defunto Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, ricordato vivamente dal Cappellano della Polizia di Stato Don Gianluca Gonzino, che ha celebrato la Messa. Moltissimi naturalmente i membri del Corpo di Polizia di Stato, sempre fedeli al Corpo ed ai suoi ideali, ma erano presenti anche delegazioni dall’Arma dei Carabinieri, dalla Guardia di Finanza e dai Vigili del fuoco, oltre ad una delegazione dell’Associazione nazionale Polizia di Stato. Tra le autorità erano presenti il Vice Prefetto Giovanni Icardi, il Vice Questore Angelo D’Ambrosio, ilComandante del Comando Provinciale Carabinieri di Vercelli Angelo Megna, il Comandante della Guardia di Finanza della Provincia di Vercelli Francesco Modicail Capo delle Volanti Vincenzo Perta, il Capo della squadra mobile Rosario Scalisi. La cerimonia è stata breve, concisa, ma emozionante: è emersa con trasparenza la vicinanza dei membri della Polizia al proprio Capo, e l’omelia di Don Gonzino ha ricordato il valore e le virtù in vita della persona defunta: “Noi tutti conosciamo le virtù del Prefetto Antonio Manganelli, Capo della Polizia. Sappiamo che ha servito lo Stato, che ha lavorato con abnegazione e fatica, e ha saputo lavorare con i suoi collaboratori avanzando nella carriera fino a raggiungere l’apice. Il suo è un esempio che ci lascia, e allora lo ricordiamo al Signore”. Dopo la Comunione, al termine della cerimonia, il Capo delle Volanti della Polizia di Vercelli, Vincenzo Perta, ha voluto recitare a tutti la Preghiera della Polizia, la Preghiera di San Michele Arcangelo, seguito con passione dai compagni del Corpo di Polizia.

 

La delegazione della Guardia di Finanza
La delegazione della Guardia di Finanza
Rosario Scalisi e Vincenzo Perta
Rosario Scalisi e Vincenzo Perta
L'Associazione nazionale Polizia di Stato
L'Associazione nazionale Polizia di Stato
Cappellano della Polizia di Stato Don Gianluca  Gonzino - Comunione
Cappellano della Polizia di Stato Don Gianluca Gonzino - Comunione
Angelo D'Ambrosio e Giovanni Icardi - Vice Questore e Vice Prefetto
Angelo D'Ambrosio e Giovanni Icardi - Vice Questore e Vice Prefetto
Angelo D'Ambrosio - Vice Questore
Angelo D'Ambrosio - Vice Questore
Il Corpo di Polizia schierato
Il Corpo di Polizia schierato
L'Onorevole Luigi Bobba
L'Onorevole Luigi Bobba
Vincenzo Perta recita la Preghiera di San Michele Arcangelo
Vincenzo Perta recita la Preghiera di San Michele Arcangelo
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it