VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 9 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
24/11/2013 - Vercelli Città - Cultura e Spettacoli

VERCELLI – Si è concluso il VI Congresso Storico – Vercelli fra Tre e Quattrocento - Il tramonto vercellese di un Secolo straordinario - Alessandro Barbero, "guest star" d’eccezione, ha voluto essere presente per tutti i tre giorni

VERCELLI – Si è concluso il VI Congresso Storico – Vercelli fra Tre e Quattrocento - Il tramonto vercellese di un Secolo straordinario - Alessandro Barbero, "guest star" d’eccezione, ha voluto essere presente per tutti i tre giorni
Rosaldo Ordano, Alessandro Barbero, Giovanni Ferraris

(d.r.) - C’è ancora un buon numero di persone nell’aula magna della cripta della Basilica Sant’Andrea per il terzo ed ultimo appuntamento del VI Congresso Storico organizzato dalla Società Storica Vercellese, che ha avuto come tema trainante la Vercelli tra tre e quattrocento. Dopo due giornate ricchissime di partecipazione e di interventi ad opera del fiore all’occhiello degli studiosi in ambito, questa domenica ha preso la parola al microfono Paolo Rosso dell’Università di Torino, che ha elencato e analizzato con spirito filologico tutti i documenti riguardanti l’insegnamento e la scuola del periodo, sottolineandone la prolificità e la grande vitalità della scuola comunale Vercellese. Successivamente Edoardo Villata dell’Univerità Cattolica di Milano ci ha mostrato il declino di quello che probabilmente è stato il più grande secolo dell’arte italiana e quindi anche vercellese.



Conclusa la parentesi culturale e artistica, è iniziata la digressione Archeologica del Congresso: prima Eleonora Destefanis e Gabriele Ardizio dell’Università del Piemonte Orientale e poi Elisa Panero e Fabio Pistan hanno illustrato rispettivamente la situazione dell’architettura archeologica vercellese del quindicesimo secolo e le fasi basso medievali, con un occhio di riguardo per Palazzo Centoris.


Dopo il tempo per le discussioni e le conclusioni a cura di Gian Maria Varanini dell’Università di Verona, il sipario è calato sul un Congresso che è stato un grande successo per pubblico e levatura.


Nemmeno l’appuntamento festivo ha fermato la fame di Cultura e di storia vercellese, segnale che l’argomento è degno di attenzione e l’amore per il grande passato della nostra città non morirà tanto facilmente, almeno finché ci saranno enti come la Società Storica a tenerne viva con grande impegno e qualità di servizio la memoria.

Guarda anche gli articoli sulle precedenti giornate:

http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?id=52527

http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?id=52507

 

 

 

Paolo Rosso
Paolo Rosso
Alessandro Barbero
Alessandro Barbero
Giovanni Ferraris
Giovanni Ferraris
Edoardo Villata
Edoardo Villata
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it