VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 20 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
17/04/2012 - Vercelli Città - Pagine di Fede

VERCELLI - Al "Lux" - Quello straordinario "Dottor Sottile" - La vita di Giovanni Scoto in un film da non perdere - Sua l’intuizione "Potuit, decuit, ergo fecit" che illuminò il mistero della Immacolata Concezione

VERCELLI - Al "Lux" - Quello straordinario "Dottor Sottile" - La vita di Giovanni Scoto in un film  da non perdere - Sua l’intuizione "Potuit, decuit, ergo fecit" che illuminò il mistero della Immacolata Concezione
Un’immagine del film in prgramma a Vercelli

Giovedì 19 aprile, alle ore 21, presso Cinema Lux, via L. B. Alberti 3, Vercelli, Alleanza Cattolica presenterà, con una proiezione esclusiva grazie alla gentile concessione dei diritti di riproduzione da parte della produzione, il film Duns Scoto (regia di Fernando Muraca), vincitore del Pesce d'Argento 2011 come Miglior Film e come Miglior Attore protagonista a Adriano Braidotti, nel ruolo di Duns Scoto, nella II edizione dell'International Catholic Film Festival “Mirabile Dictu”.



Alcune informazioni liberamente tratte da www.labussolaquotidiana.it:


Puoi chiamarti anche Filippo Il Bello, ma per un francescano come Giovanni John Duns Scoto (1265-1308), la fedeltà al Papa non aveva prezzo. Così quando il re gli intimò di firmare un libello che incriminava Bonifacio VIII preferì essere cacciato dalla Sorbona piuttosto che cedere alle minacce del sovrano. Filosofo tra i più eccelsi della cristianità, questo seguace di Francesco d’Assisi di origini scozzesi (Scoto viene proprio da Scozia) sfidò anche i teologi del suo tempo raggiungendo le vette più alte della fede. Giovanni Paolo II, che l’ha beatificato nel 1993,l'ha definito «torre spirituale della fede» e «pilastro della teologia cattolica». L’acutezza del suo ingegno e la finezza delle sue speculazioni che gli valsero l’appellativo di Dottor Sottile emersero in tutta la loro forza nello scontro con alcuni teologi parigini. Giovanni Duns Scoto fu chiamato persino a discolparsi per aver formulato la dottrina dell’Immacolata Concezione, sei secoli prima del dogma di Pio IX. Al suo tempo sembrava infatti ancora impossibile sostenere che Maria fosse stata totalmente redenta da Cristo già prima della sua concezione.  La particolarità di questo film sta però nella produzione. A “commissionare” il lungometraggio infatti è stata la famiglia religiosa dei Frati Francescani dell’Immacolata. La pellicola è stata girata nell’abbazia di Montelabate di Perugia e sulla costa anconetana e ha inizio proprio con i drammatici momenti in cui il giovane professore francescano rifiuta di firmare il libello contro papa Bonifacio VIII del re Filippo Il Bello.  Un atto di grande coraggio visto il prezzo da pagare: la rinuncia della cattedra alla Sorbona, l’Università di Parigi, e la via dell’esilio.  


La proiezione è organizzata da Alleanza Cattolica, grazie alla concessione della sala cinematografica da parte della Parrocchia di S. Giuseppe. L’ingresso è libero e gratuito.  

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it