VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 1 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
26/05/2014 - Vercelli Città - Politica

VERCELLI - Ballottaggio, sarà duello tra Maura Forte ed Enrico Demaria - O no?!

VERCELLI - Ballottaggio, sarà duello tra Maura Forte ed Enrico Demaria - O no?!
Sarà duello?

Per quanto possano valere queste simulazioni, ci proviamo.



Proviamo cioè a sommare le patate con le mele (ci insegnava la nostra sempre cara Professoressa di matematica che questo fosse esercizio impossibile e vano) per capire se per il Comune di Vercelli ci sarà ballottaggio ed eventualmente chi saranno i contendenti.


Usiamo i dati utili e “concreti” delle urne appena scrutinate per l’elezione del Parlamento Europeo (le mele) per trasferirli nell’agone cittadino (le patate).


Ci sarà ballottaggio?


Con questi numeri è più facile pensare di sì, piuttosto che no.


Per passare al primo turno a Maura Forte servirebbero almeno altri 1.700 voti rispetto alla somma di quelli ottenuti dal Pd e dalla microscopica formazione di “Scelta Europea”.


Sembra obbiettivamente difficile che questo possa avvenire.


Chi sarebbero dunque i contendenti nella disfida già programmata per l'8 giugno prossimo?


Anche se molti elettori avessero, da una votazione all’altra, modificato la loro espressione di voto, è molto probabile che al ballottaggio vada Enrico Demaria.


Cerchiamo di ragionare insieme per capire perché.


Alle elezioni europee Forza Italia ha consolidato un 19,24 per cento che, sommato all’ 8,40 della Lega Nord ed al 4,16 di Fratelli d’Italia, fa un consistente 31,8 per cento.


Proviamo (è una simulazione) a non attribuire nessun valore aggiunto alla lista personale di Enrico Demaria, così come non abbiamo “pesato” quella omologa di Maura Forte.


I grillini fanno in città, se possibile ancor peggio che in provincia, scavando ancora, alla stregua di un grillotalpa, fino al 15 e rotti per cento.


Difficilissimo dunque, che siano protagonisti di un “salto” di tale portata.


Naturalmente, dalla simulazione alla realtà, bisogna fare i conti con “SiAmoVercelli”, il competitor più pericoloso per il Centrodestra, proprio perché formazione politica “di” Centrodestra.


La loro sfida è stata tutta qui.


Si sono dati da fare per convincere gli elettori di non essere solo la proiezione elettorale del Tennis Club Pro Vercelli o la terrazza politica del PdS, terrazza dalla quale guardano, con cuore solidale, vivere come può la gente comune.


Il Pds non è il vecchio partito di Achille Occhetto, ma il sempreverde e attivo Partito dei Salotti.


Ebbene, se anche avessero “portato via” un terzo dei consensi del Centrodestra e sottratto qualcosa alla protesta delle schede bianche e nulle, non riuscirebbero comunque a sovvertire il risultato, scalzando Demaria.


E’ una analisi azzeccata?


Lo sapremo presto: dalle 16 in poi, se non ci saranno intoppi con le Regionali, perverranno i primi dati dai seggi della Città di Vercelli per le elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale.


A presto.


***


Ti aspettiamo e ricorda:


“mi piace” su            https://www.facebook.com/vercellioggifanpage?ref=hl


Amicizia su               https://www.facebook.com/vercellioggi


Gruppo aperto su     https://www.facebook.com/groups/vercellioggi/ .


***


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it