VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 30 novembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
24/03/2013 - Vercelli Città - Cronaca

VERCELLI - Corso Libertà: l’amico lo accoltella in casa sua durante una lite - Vercellese 32enne arrestato per lesioni pluriaggravate

VERCELLI - Corso Libertà: l’amico lo accoltella in casa sua durante una lite - Vercellese 32enne arrestato per lesioni pluriaggravate
Carabinieri

Aggiornamento ore 16.35 -



Il Comunicato dei Carabinieri del Comando di Vercelli


Un uomo, con piccoli precedenti a carico, è stato arrestato nella notte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vercelli con l’accusa di lesioni personali pluriaggravate e porto illegale d’arma, per aver accoltellato un suo amico alla coscia. I due, entrambi trentenni italiani residenti a Vercelli, nella tarda serata di ieri, si trovavano all’interno di un’abitazione di Corso Libertà dove, una discussione animata scaturita da futili motivi, ha avuto come epilogo il ferimento.  Subito dopo il fatto, probabilmente avendone percepito la gravità e, prima di darsi alla fuga, è stato proprio l’aggressore a chiamare il 118. Sono scattate immediatamente le ricerche del territorio e l’autore è stato bloccato in una via del centro cittadino.


I carabinieri dalle tracce lasciate sulla scena del delitto e dai riscontri testimoniali, hanno ricostruiscono la dinamica degli eventi. Inoltre, i rilievi tecnici svolti nell’abitazione hanno permesso di ritrovare l’arma utilizzata, ovvero un coltello di piccole dimensioni, che l’aggressore aveva gettato prima di darsi alla fuga.


Vista la flagranza e le palesi responsabilità, per il reo sono scattate le manette ed è stato accompagnato al carcere di Vercelli a disposizione del Procuratore della Repubblica.


Il malcapitato ne avrà per circa un mese.


                                                           *****


(s.tre.) - Va a casa dell’amico per parlare di problemi personali. Un argomento serio che dall’interlocutore viene preso con troppa leggerezza. Dallo scherzo alle lite il passo è breve ed ecco che compare un coltellino con il quale l’ospite ferisce il padrone di casa. È accaduto ieri sera, sabato 23 marzo, in un'abitazione di Corso Liberta' a Vercelli. Il padrone di casa è un vercellese di 31 anni, ed è stato ferito alla gamba destra nella parte antistante l’arteria femorale con un coltellino avente una lama di 6 centimetri. Se la lama fosse stata di maggiore lunghezza, avrebbe davvero potuto rimetterci la pelle. Trasportato all'ospedale Sant’Andrea di Vercelli, la prognosi è di circa un mese. L'aggressore ha 32 anni e abita a Vercelli. Ha piccoli precedenti ed è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di lesioni pluriaggravate. Il movente dell'aggressione potrebbe essere per futili motivi.

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it