VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 25 ottobre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
30/01/2013 - Vercelli Città - Enti Locali

VERCELLI - E’ già pronta la divisa per il "Vigile Ignoto" - Alla Polizia Locale non sanno ancora che David Geminardi potrebbe essere dei loro - Ma già gli hanno preso le misure del berretto d’ordinanza

VERCELLI - E’ già pronta la divisa per il  "Vigile Ignoto" - Alla Polizia Locale non sanno ancora che David Geminardi potrebbe essere dei loro - Ma già gli hanno preso le misure del berretto d’ordinanza
Avvocati, Assessori, Sindaci, Vigili Ignoti e ... Dario Roasio
Il Movimento civico Società Futura ha sollevato un nuovo caso di curiosità amministrative.

Secondo il sodalizio vercellese, che si esprime sul sito internet


ci sarebbe qualcosa meritevole di approfondimento nell’attivismo di cui pare capace il dipendente del Comune di Vercelli, Geom. David Geminardi.

Guarda anche:

http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?id=43630




Sentiamo perché l’Associazione presieduta da Dario Roasio è sul chi va là?!


VercelliOggi: Roasio, però bisogna decidersi. Non si può – un giorno – lamentarsi che talvolta la produttività dei dipendenti pubblici sia scarsa e – il giorno dopo – quando magari se ne trova uno che non sa da che parte incominciare la mattina, tanto è attivo, fare le pulci su ogni sua mossa.

Dario Roasio: il fatto è che noi siamo per la centralità della persona umana. E ci è sembrato contrario a tali principi il tour de force cui si sottoporrebbe – tabelle cronometriche alla mano – il povero geometra per onorare tutti gli impegni che gli si sono attribuiti: consulente di qua, formatore di là e via dicendo. Ha quasi più incarichi retribuiti, oltre al proprio posto di lavoro, del Ragioniere Capo, Dott. Silvano Ardizzone, dell’ex Segretario generale, Dottoressa Francesca Lo Magno. Ma quando dorme?! Quando ha una vita privata?! Proprio lui che è responsabile della sicurezza, non sa che ogni tanto bisogna tirare un momentino il fiato?

V.O.: si vede che ha la fiducia dei suoi superiori.

D.R.: quanto a fiducia, ne ha sempre avuta da tanti. Del resto, se non figlio, è nipote d’arte. E’ infatti “nipote” (così vuole la tradizione di Palazzo Civico, anche se nessuno ha mai capito bene la radice di questa parentela) dell’indimenticato perché assolutamente indimenticabile Ing. Emanuele Pizzimbone, che fu per tanti anni alla guida dell’Ufficio Tecnico comunale e ascoltatissimo nel Psi degli Anni ’80 e ’90, nonché dai dirigenti della Cooperativa l’Arciere di quello stesso periodo. Insomma, si vede che la fiducia è di sicuro aiutata dal sapere che già si poteva fare sicuro affidamento sullo "zio".

V.O.: ma dica, Roasio, con che cuore, va anche ad immischiarsi nelle questioni del Comune di Rosasco? Saranno poche centinaia di anime, che male c’è se Geminardi va a dar loro una mano, a far funzionare un po’ gli uffici?

D.R.: ma per carità. Si chiama “garbo istituzionale”. Bon ton tra Primi Cittadini.

Il Sindaco di Rosasco, per esempio, Sen. Avv. Roberto Scheda, potrebbe chiedere (il dialogo è del tutto immaginario) al suo omologo di Vercelli, Avv. Andrea Corsaro: illustre e giovane Collega, mi pungerebbe vaghezza di giovarmi, nel paesello di cui mi garba reggere il timone, dell’opra di quel tal Geminardi. Ricordo quanto ne parlasse bene il di lui Zio, l’ottimo Emanuele. Potresti – di grazia – mettere i tuoi buoni uffici presso il tuo Assessore al Personale, affinché egli volesse compiacersi di assecondare questa mia aspirazione?

E il Primo Cittadino di Vercelli, potrebbe (ad esempio, il dialogo è del tutto immaginario, rispondere): suvvia, Magister Optimus, tratterebbesi di dialogo tutto interiore, dappoichè l’Assessore al Personale è qui per servirVi, nella mia modesta persona.

E quegli (il Magister Optimus) potrebbe perciò rispondere: Ovvia, che sbadato! Non rimembravo che tu fossi financo il delegato di te medesimo al Personale.

E scommetto, poiché talvolta forse potrebbe difettarmi la memoria, ma non certo l’intuito, che lo sei anche alla Milizia cittadina, ai Vigili Urbani…

E il Primo, più giovane cittadino: ma certo, Mirabile Maestro, in cosa potrei vieppiù servirVi?

Peraltro questo colloquio ipotetico potrebbe essere avvenuto (anche) nel 2012. Infatti nel giugno dello scorso anno il Comandante Giorgio Spalla aveva già autorizzato la consulenza di Geminardi (in pdf allegata al presente articolo, sotto l’illustrazione) per il Comune di Rosasco. E’ curioso: sei mesi del 2012 ed almeno un anno intero, il 2013, per realizzare una (quanto utile?) costosa centrale di videosorveglianza a Rosasco. Siamo sicuri che, per un mero errore di trascrizione sulla determina dirigenziale, si sia generata confusione e che, in verità, il Geminardi lavori per il Municipio di New York e non per Rosasco?

V.O.: Roasio, si vede che a lei manca l’ambiente delle recite parrocchiali, all’oratorio. Cosa vuole che c’entri, adesso, il discorso dei Vigili Urbani?

D.R.: c’entra, c’entra… Vedrà che tra non molto Geminardi, che già lavora al Comando Vigili Urbani, potrebbe persino diventare Vigile Urbano, magari andando pure a ricoprire una Posizione Organizzativa.

V.O.: e questo, detto tra noi, cosa vuole che importi, se non allo stesso Geminardi?

D.R.: non è vero, ci sono cultori di belle lettere giuridiche i quali reputano non appropriato un simile salto di carriera.

V.O.: sarà quindi una cosa ancora tutta da vedere. Insomma, lasciamo che le cose evolvano.

D.R.: a noi sono arrivate voci, però, che al Geminardi avrebbero forse già "preso le misure" per il berretto d'ordinanza da Agente della Polizia Locale.

V.O.: suvvia, Roasio, ma come fa a vedere sempre il lato oscuro delle cose?

Potrebbe essere una prassi. Lo sanno tutti, ad esempio, che la famosa sartoria Gammarelli, di Roma, quando c’è un Conclave si trova preparata, con le misure già di quattro o cinque Cardinali. Di solito non fallisce, ma non è che sia Gammarelli a decidere chi fa il Pontefice… Magari al Comando dei Vigili Urbani hanno anche le sue, di misure. Potrebbe farlo lei il Vigile Urbano, che ne dice?

D.R.: Non so. Non sono nipote.

"
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it