VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 28 ottobre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
24/01/2013 - Vercelli Città - Cronaca

VERCELLI - Far West in Viale Garibaldi - Raffaele Vorraro 59enne di Calliano insegue e ammazza a colpi di pistola Donika Xhafa, 47enne albanese e madre di due figli - Braccato dalla Volante raggiunge Asti dove si consegna ai Carabinieri

VERCELLI - Far West in Viale Garibaldi - Raffaele Vorraro 59enne di Calliano insegue e ammazza a colpi di pistola Donika Xhafa, 47enne albanese e madre di due figli - Braccato dalla Volante raggiunge Asti dove si consegna ai Carabinieri
La salma della donna assassinata in Viale Garibaldi a Vercelli alle 21,30 di questa sera



Aggiornamento ore 12.20 del 25 gennaio - Il nome esatto dell'omicida è Raffaele Vorraro. A renderlo noto questa mattina, i Carabinieri di Asti.


********************************


Aggiornamento ore 23.25 - L’omicida si chiama Raffaele Vorrano, 59 anni ed è di Asti. Il nome della vittima è Donika Xhafa e viveva Vercelli. L'uomo dice di essere il marito della vittima e di averlo fatto per eccessiva gelosia dopo un litigio. L'uomo è difeso dall'avvocato Roberto Caranzano


*********************************


In home page il video che illustra la scena del crimine subito dopo il delitto


http://www.vercellioggi.it/dett_video_notizie.asp?id=1861 


°°°


Far West a Vercelli, in pieno Viale Garibaldi, poco frequentato, alle 9,15 di sera, solo perché in questa stagione la gente non ha voglia di uscire di casa.


Se no sarebbe stata una strage.


Una donna albanese dell’età di 47 anni, madre di due figli, è stata freddata a colpi di pistola.


Lo stretto riserbo ancora osservato dalle Forze dell’Ordine consente per ora di venire a conoscenza delle sole iniziali della vittima, D.X.


Scena degna di un noir. L’assassino in auto la insegue, percorrendo la corsia del Viale che parte  da Piazza Peitta verso la Stazione Ferroviaria.


Lei fugge. Prima al centro dell’alberata, poi si sposta, quando è all'altezza dell' ingresso dell’Università, tentando di raggiungere il lato opposto. E in effetti riesce ad arrivare sul controviale, approfittando dell’ostacolo costituito dagli alberi, gli olmi che, nei loro più di 60 anni di dimora sulla passeggiata di Vercelli, non hanno mai visto una cosa del genere.


I proiettili vanno a segno (tre o quattro colpi, ma gli accertamenti sono in corso e il numero preciso non è ancora chiaro). La donna si accascia a terra. L’assassino (non si sa ancora se in auto ci fosse una sola persona o più) sgomma e si dilegua a velocità folle, incurante del rischio di arrotare i pochi passanti che non credono aipropri occhi.


Sul posto immediatamente accorrono le Forze dell’Ordine.


L’uomo, Raffaele Borriano, residente a Calliano in provincia di Asti, riesce a raggiungere la propria città, nel giro di poco più di mezz’ora.


La sua corsa finisce, intercettato dai Carabinieri che sono messi sulle sue tracce dai passanti che hanno rilevato la targa.


Pochi minuti fa– sono le 22 – le manette.


Aggiornamenti nelle prossime ore -


Guarda anche http://www.vercellioggi.it/dett_news.asp?titolo=DESANA_-__Forze_dell’Ordine_al_lavoro_&id=43516


Segue video in homepage http://www.vercellioggi.it/dett_video_notizie.asp?id=1862



 




CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it