VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
lunedì 30 marzo 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
07/02/2013 - Regione Piemonte - La Posta

VERCELLI - Gli Avvocati danno l’ allarme: da luglio il Tribunale a concreto rischio di paralisi - L’ accorpamento con Casale ed il trasferimento di Magistrati danno il colpo di grazia ad un organico già carente

VERCELLI - Gli Avvocati danno l’ allarme: da luglio il Tribunale a concreto rischio di paralisi - L’ accorpamento con Casale ed il trasferimento di Magistrati danno il colpo di grazia ad un organico già carente
A beneficio dei Colleghi che non hanno presenziato all'Assemblea del 04.02. u.s., al fine di rendere edotti tutti gli appartenenti al Foro della drammatica situazione nella quale versa il Tribunale di Vercelli, soprattutto in vista dei futuri trasferimenti dei Magistrati, già disposti e non ancora operativi, nonché del futuro accorpamento del Tribunale di Casale Monferrato, alleghiamo uno specchietto illustrativo dell'attuale situazione di organico (integrale in pdf unito al presente articolo, sotto l’illustrazione, ndr) con una previsione di quello che potrà essere l'organico dopo l'accorpamento.
E' inutile rappresentare l' estrema gravità della situazione che, ad una lettura anche affrettata dell'allegato, dovrebbere essere evidente.


Ove non dovessero sopraggiungere interventi in qualche modo risolutivi, almeno per
quanto riguarda la sezione civile il rischio concreto è di una assoluta paralisi dell'attività a partire dal prossimo mese di luglio.
Parimenti drammatica è la situazione delle Cancellerie che, in riferimento alla carenza di organico ormai cronica, subirà un ulteriore aggravamento dall’accorpamento del Tribunale di Casale al quale non seguirà l'automatica acquisizione del personale oggi in servizio presso quella sede.
Il Consiglio si è già attivato per sensibilizzare sia l'opinione pubblica
sia la Corte d'Appello sia il Consiglio Superiore della Magistratura, oltre che i parlamentari locali che si sono dimostrati più sensibili alla situazione, ma non esclude l' adozione di forme di protesta anche dure ed eclatanti che potranno essere adottate solo ove il Foro sia compatto e consapevole della gravità e della possibile irreversibilità della situazione, soprattutto in un periodo di revisione continua delle circoscrizioni giudiziarie.
Il Consiglio si riserva di convocare una nuova Assemblea sull'argomento, confidando in una partecipaizone più numerosa e fattiva rispetto a quanto accaduto nella precedente occasione sopra riportata (25 presenti oltre ai Consiglieri dell'Ordine).
Cordialità.
La Segreteria dell’Ordine

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it