VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
martedì 20 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
28/04/2012 - Trinese - Pagine di Fede

VERCELLI - L’Oftal compie 80 anni e non li dimostra - L’Opera Federativa Trasporto Ammalati a Lourdes più attiva e dinamica che mai

VERCELLI -  L’Oftal compie 80 anni e non li dimostra - L’Opera Federativa Trasporto Ammalati a Lourdes più attiva e dinamica che mai
Vercelli - Trino - Monsignor Alessandro Rastelli, fondatore OFTAL



(Gab.V.) - Era il maggio 1932 e da un intuizione di mons. Alessandro Rastelli nasce l’O.F.T.A.L. , Opera Federativa Trasporto Ammalati a Lourdes. L’opera continua ancora oggi e proprio questo anno compie 80 anni. Va fatta però una precisazione il cammino di Rastelli inizia 100 anni fa, quando dopo essersi salvato miracolosamente dall’investimento di un treno decide di recarsi a Lourdes, per ringraziare la Vergine Maria dello scampato pericolo. Don Alessandro torna dal santuario mariano entusiasta e inizia a fare proselitismo; entra nell’UNITAL, l’unica associazione che all’epoca si occupava di portare gli ammalati a Lourdes, da cui si stacca nel 1932 fondando appunto l’OFTAL. Neppure la seconda guerra mondiale riesce a fermare la spinta dell’associazione che vista l’impossibilità di raggiungere la Francia sposta la sua meta ad Oropa per poi tornare a Lourdes nel 1947, prima associazione italiana a farlo.

 Ed eccoci ai giorni nostri nei quali tutte le sezioni (Alberga, Alessandria, Aosta, Acqui, Bra-Lombriasco, Biella, Brescia, Casale, Cuneo, Genova, Milano, Novara,  Tortona-Voghera, Torino, Vigevano, Vercelli) festeggiano in pompa magna. La sezione vercellese in particolare con la guida del nuovo presidente diocesano Giuseppe Campione e di tutto il consiglio si prepara ad affrontare grandi e piccoli eventi. Primo fra i quali la camminata Vercelli- Trino “sui passi del Fondatore”, che si terrà il 19 maggio, proprio per ricordare la strada percorsa a ritroso da mons. Rastelli da Trino, sede centrale, a Vercelli, prima sezione fondata, passando per i paesi che lui stesso ha incontrato. Durante il cammino ci saranno ovviamente punti di ristoro e finalmente giunti a Trino si sosterà alla tomba del Fondatore che si trova nella chiesa parrocchiale,  verrà offerto un pranzo ai partecipanti al quale seguirà la presentazione del convegno giovani.

Immancabile ma ormai noto tra gli avvenimenti ci sarà il pellegrinaggio diocesano  a Lourdes della sezione di Vercelli dal 11 al 17 agosto (un bel modo per passare il ferragosto). Come ha fatto a suo tempo mons. Rastelli così, ammalati, pellegrini e personale guarderanno negli occhi l’Immacolata Concezione e sotto il suo sguardo attento e amorevole chiederanno e ringrazieranno, pregheranno, sorrideranno e piangeranno. La fatica c’è ma non si sente, il luogo, gli sguardi, le parole sono troppo belli perché ci si lasci vincere dalla stanchezza.

L’11 novembre i giovani vercellesi organizzeranno il loro convegno, questo appuntamento, che si tiene ogni 2 anni nelle varie sezioni racchiude in sé vari e importanti significati  perchè oltre ad essere il convegno degli 80 anni sarà anche il ventesimo convegno giovani. Il titolo sarà “Tralci di un'unica vite” e si svolgerà a Trino. La giornata vedrà l’intervento di sua eminenza padre Enrico Masseroni e di altri relatori, dopo il pranzo si terrà la messa nella chiesa Parrocchiale, presieduta da sua eminenza l’arcivescovo. Prima del consueto “passaggio di mandato” alla prossima sezione organizzatrice i giovani passeranno sulla tomba di mons. Alessandro Rastelli. Portare il convegno a Trino è stato un atto fortemente voluto dai ragazzi di Vercelli perché molti giovani Oftalliani non hanno mai visto i luoghi di nascita dell’ Opera. Il convegno giovani è un occasione per conoscere e farsi conoscere, per ricordare e presentare le proprie radici e le proprie realtà cittadine.

È vero a 80 anni si è anziani, ma quest’Oftal, questa sezione vercellese sembra più giovane e attiva che mai.




NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it