VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
mercoledì 1 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
27/04/2017 - Vercelli Città - Cronaca

VIGILE URBANO COLPITO DA UN VIOLENTO PUGNO ALLA TESTA - Alla mensa popolare della Casa di Riposo mentre cercava di separare due che si azzuffavano - L'aggressore un balordo biellese che molestava l'Addetta al servizio pasti

VIGILE URBANO COLPITO DA UN VIOLENTO PUGNO ALLA TESTA - Alla mensa popolare della Casa di Riposo mentre cercava di separare due che si azzuffavano - L'aggressore un balordo biellese che molestava l'Addetta al servizio pasti
La mensa popolare presso la Casa di Riposso di Piazza Mazzini


Mezzogiorno di fuoco.

 

O quasi.

 

Erano poi le 13 circa di oggi, 27 aprile, quando i Vigili Urbani che fanno servizio continuo alla mensa popolare presso la Casa di Riposo Comunale di Piazza Mazzini hanno dovuto chiamare i rinforzi.

 

Ma andiamo con ordine.

 

Poco prima si era presentato alla mensa un biellese dell’età apparente di 30 – 35 anni, che aveva incominciato a dare un’occhiata al menù del giorno.


E non solo al menù se è vero che poco dopo ha rivolto apprezzamenti “galanti” un po’ troppo pesanti ed insistenti alla Signora addetta al servizio mensa, gestito dalla Ditta Alessio di Caresanablot di cui l’Operatrice è appunto dipendente.

 

A poca distanza, già seduto al tavolo ed aveva pressoché finito di consumare il pasto, un uomo vercellese che stava assistendo alla scena si è avvicinato al biellese consigliandogli – la ricostruzione dei fatti assicura con modi garbati – di desitere e di lasciare in pace a lavorare la Signora.

 

Il biellese non ne ha voluto sapere ed ha iniziato una colluttazione con il nostro concittadino.

 

Immediato l’intervento della pattuglia dei Vigili Urbani: un Agente della nostra Polizia Locale ha cercato di interporsi tra i due litiganti rimediando però un forte pugno alla testa, in corrispondenza dell’orecchio sinistro.

 

Intanto arrivava anche una Volante della Questura ed un’altra Pattuglia di Via Donizetti.

 

Il biellese violento veniva fermato ed accompagnato in Questura: con tutta probabilità rimedierà una denuncia a piede libero.

 

Il Vigile Urbano invece ha terminato la mattina al Pronto Soccorso, dove è giudicato non in gravi condizioni: auguri di pronta guarigione da VercelliOggi.it .

 


NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it