VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 28 ottobre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
15/01/2014 - Cuneo - Sport

VOLLEY FOSSANO - Sconfitta a Torino per la serie C

VOLLEY FOSSANO -  Sconfitta a Torino per la serie C
Serie C, fase di gioco a rete

Durano  solo un set i sogni di gloria del Volley Fossano, ospite del più maturo Cus Torino.



Coach Barchi ha a disposizione l’intera formazione e decide di partire con capitan Nervo in regia, Perano nell’inedito ruolo di opposto, De Benedetti e Chiapello schiacciatori, Maccagno e Reineri al centro, Dattila libero.


I padroni di casa partono subito decisi mentre il Fossano fatica a trovare il ritmo giusto, incassando quasi subito i primi punti di svantaggio (8-4, 9-14), senza mai impensierire gli avversari che si aggiudicano il primo set.


Nel secondo parziale invece la musica cambia, il Cus abbassa la guardia ed i fossanesi riescono ad impostare un gioco decisamente più fluido e più aggressivo, tanto da rimanere sempre in vantaggio, anche se di misura. Con dentro Calcagno, al posto di Maccagno, e dando spazio a Giletta e Bedino sulla diagonale Nervo-Perano, tutto il sestetto rimane concentrato e riesce ad aggiudicarsi la frazione di gioco.


Il morale è alto, il sestetto è confermato ma i padroni di casa non ci stanno e con un solo errore (in attacco) contro gli undici degli ospiti, si aggiudicano il terzo parziale, cancellando definitivamente qualsiasi velleità di vittoria della Crf Surrauto. Neanche gli inserimenti di Bedino, Rinaudo, Maccagno e Giletta riescono a cambiare le sorti del set.


Il quarto parziale è solo un proforma per i torinesi, che si aggiudicato meritatamente il match. Coach Barchi le prova più o meno tutte, ma ormai i ragazzi hanno tirato i remi in barca e riescono solo a creare pochi sprazzi individuali.


“Mi aspettavo una gara diversa dai miei ragazzi” – commenta Barchi – “Bene Perano e Reineri nel cambio di ruolo. Ci aspetta un duro lavoro, per cercare di portare a casa gli ultimi punti in palio del girone di andata e per presentarci al giro di boa con le giuste motivazioni. Sicuramente dobbiamo continuare a lavorare e crescere sul lato tecnico e soprattutto deve migliorare l’atteggiamento individuale e di squadra. Ancora tanto lavoro insomma, ma al momento ci sono ancora tutti i presupposti per poter dire la nostra.”


Ultima prova d’appello quindi, la sfida della prossima settimana in casa del S. Anna, avversario diretto nella sfida salvezza, prima del turno di riposo nell’ultima gara del girone di andata. Appuntamento per sabato prossimo, alle 18.00, sul campo di S. Mauro torinese.


 CUS Torino   3


CRF Surrauto Fossano 1


(25/16 - 22/25 - 25/18 - 25/14)


Crf Surrauto Fossano: De Benedetti 15, Chiapello 9, Reineri 13, Maccagno 2, Perano 7, Calcagno 2, Nervo (K) 1, Bedino, Rinaudo 2, Giletta, Dattila (L), n.e. Rinaldi


Allenatore: Maurizio Barchi


 


 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it