VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 2 dicembre 2021 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Dettaglio News
06/03/2015 - Torino - Economia

"RAGAZZI, NON GIOCHIAMOCI" - Unire le forze contro il gioco d’azzardo - Il Presidente dell’Osservatorio Regionale sull’usura, Gabriele Molinari commenta l’iniziativa

"RAGAZZI, NON GIOCHIAMOCI" - Unire le forze contro il gioco d’azzardo - Il Presidente dell’Osservatorio Regionale sull’usura, Gabriele Molinari commenta l’iniziativa
Un momento del Convegno a Torino

Un vero successo il convegno organizzato dall’ Osservatorio Regionale sull’Usura, di cui è Presidente il consigliere regionale vercellese del Pd Gabriele Molinari, quello che si è tenuto giovedi 5 marzo a Torino, a Palazzo Lascaris, dal titolo “Ragazzi non giochiamoci”, dedicato ai minori e al gioco d’azzardo.

Hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta, l’assessore regionale all’istruzione, Gianna Pentenero (che sabato alle 15,30 sarà a Vercelli, al Bar Cavour, per un incontro sul tema della staffetta generazionale) oltre al garante per l’infanazia e l’adolescenza Vincenzo Spadafora.

Molte le scolaresche in aula, e notevole la partecipazione al confronto e al dibattito da parte dei ragazzi.

Il convegno è stato l’occasione per annunciare, da parte della giunta regionale, la prossima presentazione di un disegno di legge regionale, che sarà sottoposto al Consiglio, per contrastare il gioco d' azzardo e dare supporto ai sindaci piemontesi che lottano contro questo fenomeno.

Non solo: sempre approfittando della presenza delle diverse istituzioni rappresentate in aula, e in particolare di quella del garante Spadafora, l’assessore Saitta ha avanzato la proposta di “lanciare dal Piemonte, magari con una petizione che parta dalle scuole, una grande mobilitazione per eliminare il gioco d'azzardo da Internet”.

E’ stata un’occasione di confronto molto qualificato su temi che sempre di più saranno al centro dell’agenda politica” commenta Molinari “Mai come oggi è necessario operare in prevenzione, e sono contento che questo Osservatorio possa dare un contributo in tal senso”.

Il consigliere vercellese anticipa infine che è allo studio la possibilità di dotare l'Osservatorio medesimo di un centro di ascolto e segnalazione di fattispecie di usura. “Spero che ci riusciremo. Occorre essere concreti e mettere sempre di più le istituzioni a portata di mano dei cittadini e delle loro necessità”. “La frase <<Lo Stato siamo noi>> – conclude Molinari – deve diventare una consapevolezza reale, e non restare - come purtroppo spesso accade - uno slogan, pur bello

VercelliOggi.it è e sarà sempre gratuito.

Puoi aiutarci a crescere effettuando una libera donazione nelle modalità seguenti, illustrate cliccando questo link:

http://www.vercellioggi.it/donazioni.asp

Commenta la notizia su https://www.facebook.com/groups/vercellioggi

 

NON SONO DISPONIBILI ALTRE IMMAGINI
CuneoOggi.it - Network © - Blog
Vercelli Oggi.it Sas Di G.Gabotto & C. - P.I. 02685460020- Direttore: Guido Gabotto
Numero telefonico unico, anche Whatsapp: 335 8457447
Mail: info@cuneooggi.it - Note Legali - Privacy
Supporto tecnologico: Etinet s.r.l - 12038 Savigliano (CN) - www.etinet.it