VercelliOggi.it
Il primo portale quotidiano della provincia di Cuneo
Meteo.it
Borsa Italiana
giovedì 1 ottobre 2020 | Vai alla Prima Pagina
Il Santo del giorno
Cerco/Offro lavoro
PiemonteOggi.it
CasaleOggi.it
BiellaOggi.it
CuneoOggi.it
Video Notizie
04/12/2019 - VIGILI DEL FUOCO, PRESIDIO A TUTELA DEL CREATO - Riflessione ampia, per S.Barbara 2019

I Vigili del Fuoco onorano Santa Barbara from Guido Gabotto on Vimeo.

Sono stati complessivamente 3.217 gli interventi portati a termine dai Vigili del Fuoco di Vercelli in questi primi 11 mesi del 2019.

Erano stati 3.201 nel precedente 2018.
Ma, come tutte le statistiche, anche questa, se non approfondita, rischia di rivelare un dato “bugiardo”.
Infatti l’aumento di operatività risulterebbe molto superiore, se gli insetti fossero stati molesti, nel 2019, in misura paragonabile all’anno precedente.
Proprio così: l’unico segmento di attività che risulti in calo, infatti, è proprio quello della disinfestazione (soprattutto vespe e calabroni).
Quest’anno gli interventi di bonifica sono stati 383, mentre nel 2018 gli imenotteri si erano agitati molto di più, così da motivare ben 765 uscite degli Operanti di Viale Aeronautica.
***
Detto questo, non si può dimenticare di notare come la Festa di Santa Barbara sia sempre un momento molto sentito non soltanto perché rinforza il senso di appartenenza di uomini e donne che vi lavorano, in non rari casi anche come Volontari, ad un Corpo riconosciuto dalla gente come un’Istituzione vicina: una vicinanza talvolta provvidenziale.
Se leggiamo tra le righe di quella arida statistica fatta inevitabilmente di numeri, scopriamo ogni anno storie vere di vita vissuta, purtroppo talora di morte, che potrebbero bastare per scrivere un libro.
Quante vite salvate, quanti feriti soccorsi in tempo perché le cose potessero in qualche modo rimediarsi.
***
La giornata si è aperta con il singolare “alzabandiera” che si usa qui al Comando Provinciale.
Dove la bandiera italiana non s’innalza, bensì cala – come il nostro video illustra – dalla sommità della torre allestita per gli esercizi, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale.
Presenti le massime Autorità civili e militari della Provincia, il Prefetto Francesco Garsia ed il Comandante Provinciale Giuseppe Calvelli hanno deposto una corona d’alloro in segno di memore e deferente omaggio ai Vigili del Fuoco Caduti.
Il video che proponiamo insieme alla gallery offre altresì, integrale, l’omelia dettata dall’Arcivescovo di Vercelli nel corso della celebrazione eucaristica.
Il Presule ha sottolineato il ruolo dei Vigili del Fuoco anche nella salvaguardia dell’ambiente, richiamando l’Enciclica di Papa Francesco “Laudato si’”, la monumentale riflessione sul rapporto tra uomo e natura, nella prospettiva teologia più impegnativa ed affascinante.
La contemplazione del Creato, cui si richiama il Pontefice, cogliendo l’eco della profezia di San Francesco, è vocazione esigente, se è vero che è l’Eterno stesso a suggerire il cadenzato succedersi dei “giorni” della creazione.
Punteggiati dall’espressione di un sentimento d’amore, condensato nell’espressione “E Dio vide che era cosa buona”.
Una “cosa buona” che affidata alla Signorìa dell’uomo, perché ne sia custode.
Ma custodire non è depredare né deturpare; né, soprattutto, sottrarre alle generazioni successive ciò che si è ricevuto.
Di incomparabile efficacia la sentenza del Levitico:”Le terre non si potranno vendere per sempre, perché la terra è mia. E voi siete presso di me come forestieri e inquilini”.
Come un colpo d’accetta che cala a dire che dobbiamo stare al nostro posto: forestieri rispettosi del luogo – il Creato – nel quale siamo ammessi.
Inquilini consapevoli di dover fare uso appropriato del bene ricevuto, che andrà riconsegnato in perfetto stato.
***
Il video documenta anche come la Liturgia, quest’anno, sia stata animata da un coro e da un complesso musicale davvero molto valido.
Infine, non bisogna dimenticare che, caso non così frequente nel panorama nazionale, il Comando di Vercelli ha un proprio motto, che dice tutto sulla missione dei Vigili del Fuoco:
“Ardentens in cohibendo ardorem”.
E’ forse il riconoscimento migliore che a loro si possa fare.
***
In occasione della festività di Santa Barbara, oggi 4 dicembre 2019, il Comando Vigili del Fuoco di Vercelli ha altresì comunicato l'elenco del Personale al quale sono state riconosciute benemerenze.
***
Commiato al personale collocato a riposo con diploma di LODEVOLE SERVIZIO:
-Capo Reparto Pierluigi ARPOSIO
-Capo Reparto Stefano BELLINI
-Capo Reparto Germano GIACOBINI
-Capo Reparto Ivano GIOLITO
-Capo Reparto Santo SCRAVAGLIERI
-Capo Reparto Mauro Giuseppe SPAGNA
***
Distribuzione delle CROCE DI ANZIANITÀ al personale che ha raggiunto i 15 anni di servizio :
-Vigile del Fuoco Coordinatore Luca Giovanni FILETTI
-Vigile del Fuoco Coordinatore Gualtiero MORETTI
Distribuzione degli ATTESTATI DI ANZIANITÀ al personale :
-Vigile del Fuoco Esperto Giovanni BLANCUSSI
-Vigile del Fuoco Esperto Alessandro BONI
-Vigile del Fuoco Esperto Andrea MARCHISIO
-Vigile del Fuoco Esperto Massimo PICCO
-Vigile del Fuoco Paola Esperto MUSSINO
-Vigile del Fuoco Claudio BERTOLONE
-Vigile del Fuoco Volontario Marco ALBERETTI
-Vigile del Fuoco Volontario Michele DEBERNARDI
-Vigile del Fuoco Volontario Michelle FERLA
-Vigile del Fuoco Volontario Matteo FOSCALINA
-Vigile del Fuoco Volontario Federica STALLA
-Vigile del Fuoco Volontario Cristina ZECCHIN
***
A tutti congratulazioni vivissime, con il ringraziamento sincero, sicuri di interpretare i sentimenti di riconoscenza per il Corpo dei Vigili del Fuoco dei Lettori di VercelliOggi.it .